Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

A Conversano, un viaggio nel paese dei balocchi

mostra-giocattoli

Resterà aperta fino all’8 agosto la mostra dal titolo “Viaggio nel fantastico paese dei balocchi”, allestita all’interno del Castello Acquaviva d’Aragona a Conversano.

L’esposizione, organizzata dal Centro Studi Maria Marangelli di Conversano e dall’Associazione Culturale Comunic’Arteventi di Bari, è stata curata da Marisa Cacciapaglia e Michela Tocci ed ha come tema principale il mondo dei giochi e dei giocattoli del passato. Un tuffo nel nell’infanzia raccontato da immagini e oggetti e che serve a comprendere percorsi pedagogici, educativi, sociali, culturali che hanno caratterizzato il rapporto con l’età infantile nel corso dei secoli, ma soprattutto che aiuta a scoprire che i bambini di oggi posso ancora divertisti con giochi, non molto diversi da quelli oltre duemila anni fa.

Alla cerimonia inaugurale, tenutasi sabato 12 maggio, è intervenuto anche il sindaco Giuseppe Lovascio, nonché presidente del Centro Studi Marangelli, che ha elogiato l’importante lavoro svolto dall’ufficio cultura. Iniziative come queste, infatti, contribuiscono a richiamare turisti e visitatori all’interno della città di Conversano che, negli ultimi anni ha subito un notevole incremento turistico.

La mostra sarà aperta dalle ore 9.30 alle 12 e dalle 17.30 alle 20 nei giorni di martedì-giovedì e venerdì, mentre il sabato e la domenica sarà aperta dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 18.00 alle 20.30. L’ingresso è libero.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI