Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

"Su due pedali": Coast to coast tra mare e arte

su due pedali 21.06.12

Affascinanti calette, scogliere a falesia, trulli, la migliore arte contemporanea pugliese e un mare tutto da ammirare, sono le caratteristiche salienti del nuovo itinerario cicloturistico organizzato domenica 24 giugno da “Su due Pedali”.

Si parte alle ore 16:00 dalla ciclostazione sulla litoranea Mola-Cozze per proseguire attraverso pittoreschi paesaggi costieri in direzione San Vito, delizioso borgo reso ancor più affascinante dalla prospiciente imponenza dell’Abbazia sul porticciolo. Qui sono ancorate le tipiche imbarcazioni polignanesi: i gozzi, spennellate nei colori blu, rosso e verde. Da San Vito pedaleremo verso il centro di Polignano, verso l’insenatura naturale oggi conosciuta col nome di “Lama Monachile”, antico porto commerciale collegato al centro cittadino attraverso la via Traiana che incrocia il ponte romano.

E’ d’obbligo una sosta interamente dedicata all’arte contemporanea e all’artista polignanese Pino Pascali: visiteremo la nuova sede della Fondazione Museo Pino Pascali presso l’ex mattatoio di Polignano. Una struttura del primo Novecento recentemente recuperata, ubicata nella zona sud della città, a strapiombo sulla scogliera prospiciente l’Isola dell’Eremita. Nel nuovo spazio espositivo si ammirerà La Festa dell’Arte, una mostra a carattere plurilinguistico, che vede la partecipazione di artisti pugliesi giovani, emergenti e storicizzati, accuratamente scelti dai critici e gallerie d’arte della regione.

Al tramonto rientro in ciclostazione per torneo di ping pong, grigliata e per vedere tutti insieme Italia-Inghilterra.

E, se gli azzurri dovessero vincere… bagno notturno in spiaggia!

E' obbligatoria la prenotazione via mail ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) o cellulare ( 342 5137997 )

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI