Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Domani l'inaugurazione della mostra “Paolo Finoglio e il suo seguito”

mostra-finoglio-settembre-2012

Come annunciato nella conferenza stampa tenutasi ieri mattina nella Sala Giunta della Provincia di Bari, sabato 8 settembre 2012 alle ore 18 sarà inaugurata nella Pinacoteca comunale la mostra “Paolo Finoglio e il suo seguito – Pittori a Conversano nei decenni centrali del Seicento”.

Un percorso espositivo, in programma a Conversano fino al 28 ottobre 2012, che coinvolgerà oltre alla Pinacoteca, 1° e 2° piano del Castello Aragonese, la chiesa dei Santi Medici e la Chiesa di San Benedetto. 

Orari mostra: dal martedì al venerdì 9,30/12,30- 17,30/20,30. Sabato e domenica 10,00/12,30 – 18,30/21,00. Lunedì chiuso.
Prenotazioni e guide: tel. 0804959510, email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


mostra-finoglio-settembre-2012 2Le ragioni della mostra - La mostra intende far luce su alcuni aspetti legati alla personalità attive nei cantieri degli Acquaviva d’Aragona. Innanzitutto la presenza e la costituzione di una équipe in Pu-glia del pittore seicentesco Paolo Finoglio. Dagli studi di Pina Belli e Michele D’Elia è la volta della chiesa dei Santi Medici di Conversano ad aver costituito il vero snodo della vicenda riguardante le maestranze al seguito di Finoglio.

Finoglio morì infatti nel 1645 e la volta della Chiesa dei Santi Medici fu terminata nel 1650 - come indica la data in controfacciata - e da ciò deriva che ad aver lavorato sui ponteggi del cantiere non sia stato il maestro, ma la conclusione dei lavori sia stata opera di altri artisti e maestranze intervenute per eseguire le rimanenti decorazioni della chiesa. Il recente rinvenimento di alcune opere, oggetto di questa esposizione, permette di ag-giungere nuovi tasselli alla conoscenza di questo mondo, cercando cioè di fornire alcune risposte – sia pure inevitabilmente parziali – ad altrettante domande.

L’evento si annuncia straordinario per la Città d’Arte Conversano, poiché non è semplicemente una mostra bensì un lavoro di ricerca e studio sviluppato da un’équipe di giovani studiosi che, coadiuvando le loro esperienze e conoscenze, hanno riportato alla luce una storia artistica di grande rilievo per il nostro territorio.

“Esponiamo complessivamente undici tele con soggetti prevalentemente religiosi – ha spiegato Carlo Mansueto, presidente della cooperativa Armida – oltre ad un’opera del Finoglio, Cristo e l’adultera (del Museo Archeologico Provinciale "S. Castromediano”, Lecce), avremo dipinti di Carlo Rosa e Cesare Fracanzano, autori contemporanei al Finoglio. Importanti anche le due tele conservate nella Pinacoteca provinciale di Bari del maestro cosiddetto della Samaritana, tele che comunque provengono dalla chiesa di San Benedetto di Conversano; e autori ignoti”.

Organizzato dalla Cooperativa Armida in collaborazione con il Comune di Conversano – Assessorato alle Politiche Culturali, Provincia di Bari, Soprintendenza per i Beni Storici Artistici e Etnoantropologici della Puglia, l’Archivio di Stato di Bari - Ministero per i Beni e le Attività culturali, Curia Vescovile Diocesi di Conversano – Monopoli, Archivio Diocesano di Conversano, Arcidiocesi di Bari – Bitonto, Arcidiocesi di Tra-ni, Barletta, Bisceglie e Nazareth, Provincia di Lecce – Museo “S. Castromediano”, N. 7 Antiquario Montecatini Terme, ha ricevuto i seguenti patrocini: Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Provincia di Bari, Pugliapromozione – Agenzia regionale per il turismo, Fondazione Giuseppe di Vagno (1889-1921). Partecipano anche la Fondazione Maria Rossi Onlus, Caradonna Art, la Cooperativa sociale a r. l. La Zarzuela Onlus, Cipriano Impianti – Conversano.

I curatori scientifici della mostra sono: Giacomo Lanzilotta, Francesco Lofano; il comitato tecnico-scientifico, Roberto Bellantuono, Rosaria Colaleo, Rocco Daniele, Giacomo Lanzilotta, Lella Lestingi, Francesco Lofano, Milena Loiacono, Carlo Mansueto; la responsabile degli apparati didattici Carla Masciandaro.

Il progetto e l’allestimento sono a cura di: Roberto Bellantuono, Rocco Daniele, Giacomo Lanzilotta. Restauri Roberto Bellantuono, Angela Laterza; catalogo Mario Congedo Editore; trasporti Caradonna Art - trasporto opere d’arte; assicurazione Assicurazioni Generali grafica e materiale comunicazionale Carlo Man-sueto, Arti Grafiche Scisci S.n.c.; coordimanto web Laboratre S.n.c.

 

 

Commenti 

 
#1 Giobbe 2012-09-11 13:22
Complimenti a tutti un progetto che illumina la stella Conversano
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI