Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Bilancio della mostra: “Paolo Finoglio e il suo seguito"


armida-logo

Egregio direttore,

il bilancio della mostra Paolo Finoglio e il suo seguito. Pittori a Conversano nei decenni centrali del seicento” che si è appena conclusa, è molto positivo.

Partendo dalle firme apposte dai visitatori sul registro delle presenze, è stato possibile stimare un’affluenza di circa 10.000 visitatori negli scarsi cinquanta giorni di apertura al pubblico. Numeri a cui vanno aggiunti quanti hanno appassionatamente affollato la giornata di studi collaterale all’evento: “Intorno a Paolo Finoglio. Letterature ed arti nella Puglia del Seicento” in cui si è registrata, tra l’altro, un’altissima partecipazione di giovani.

Nata dall’esortazione del compianto prof. Michele D’Elia, a dover continuare negli studi dei grandi cantieri acquaviviani conversanesi per indagare l’equìpe di artisti che con Finoglio, e dopo Finoglio, li portarono a compimento, la mostra, curata da Francesco Lofano e Giacomo Lanzilotta, si è distinta per aver attirato un pubblico variegato di visitatori provenienti da ogni parte della Puglia ma anche da Campania, Basilicata, Emilia Romagna, Lazio, Sicilia e Toscana.

Da conversanesi, inoltre, ci preme sottolineare la grande, numerosa partecipazione dei concittadini, segno di un rinato, se mai assopito, interesse per l’arte quando questa, poi, rappresenta il proprio patrimonio e le proprie origini.

I dipinti esposti, corredati da fonti documentarie antiche, grazie alla collaborazione con l’Archivio di Stato di Bari e con l’Archivio Diocesano di Conversano, hanno dato la possibilità di apprezzare l’esposizione sotto una veste nuova, suscitando grande curiosità in particolar modo nei tantissimi giovani e giovanissimi che l’hanno visitata.

Salutiamo, quindi, con soddisfazione la buona riuscita della mostra voluta ed organizzata dalla Cooperativa Armida, ringraziando quanti, dall’Amministrazione Comunale di Conversano, agli Enti patrocinanti e agli sponsor l’hanno resa possibile. Grazie a tutti!

 

Carlo Mansueto
Presidente Cooperativa Armida

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI