Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

LECTOR, APRIFESTIVAL D'AUTORE

lectorinfabula-aprifestival2009
Il festival è  in crisi? Forse altrove, ma non a Conversano! Grande partecipazione all’apertura di “Lector in Fabula” , martedì 7 luglio, nella splendida cornice del chiostro della biblioteca Maria Marangelli.

La rassegna letteraria tutta made in Conversano si avvia, dal 22 al 25 luglio, alla sua V edizione dal titolo “Muri di Carta”. Come ogni anno numerosi autori presenteranno le loro ultime fatiche, e numerose saranno anche le occasioni di crescita culturale. Infatti da questa edizione nascono i laboratori del “Lector in Fabula”, momenti dove giovani scrittori o semplici curiosi potranno lavorare sulle proprie capacità letterarie.

Un percorso di quattro giorni che si snoderà tra le vie e le piazze del centro storico conversanese. All’inaugurazione hanno fatto gli onori di casa l’avvocato Gianvito Mastroleo, presidente della Fondazione Di Vagno, organizzatrice della rassegna, Marisa Losappio per i Presidi del Libro, partner dell’iniziativa, lo scrittore Mario Desiati e l’assessore alla cultura Pasqualino Sibilia.

Desiati, prima della presentazione del suo ultimo libro “Foto di classe. U uagnon se n’asciot”(Contromano, 2009), ha sottolineato l’importanza dei festival letterari, capaci di smuovere non solo i mercati, ma anche la conoscenza. Una conoscenza, un sapere, che nell’Italia di oggi, ed in particolare nel Meridione, come non mancano di mettere in evidenza Mastroleo e Losappio, tocca indici sempre più bassi.

Ecco allora la risposta a questa fase di stallo del sapere: una manifestazione che tocca e coinvolge i lettori dal basso, spingendoli ad incontrare la letteratura in mezzo alla strada, nelle piazze, nei luoghi di aggregazione. Un primo passo verso quei “contenitori culturali” tanto cari all’assessore Sibilia, e che potrebbero essere il vero trampolino di rilancio di Conversano come città d’arte, e di turismo.

E allora che aspettiamo? Andiamo ad incontrare il sapere sotto casa!

Commenti 

 
#1 L4c4p4g1r4 2009-07-09 13:38
"splendida cornice", "trampolino di lancio", ...
oggesummaria ma chi ve le scrive?
Farfallina Petruni o Giletti?

"E allora che aspettiamo? Andiamo ad incontrare il sapere sotto casa!"
Sì, la seconda casa al mare, a Polignano www.libropossibile.com/
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI