Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

Aiutiamo l'Associazione ABA a Conversano

convegno autismo a conversano

Il 2 aprile scorso, a Conversano nella sala consiliare “Matteo Fantasia” del palazzo municipale, con inizio alle ore 16.00,  la nuova ABA -Associazione Bambini Autistici- Onlus di Conversano, in collaborazione con l’A.N.G.S.A.-Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici- Onlus di Monopoli hanno presentato i progetti in atto e in programmazione.

L’incontro di presentazione si è svolto nella Giornata Mondiale della consapevolezza sull’autismo, sancita dalle Nazioni Unite con la risoluzione 62/139 del 18 dicembre 2007.

L’autismo è un disturbo neuro-psichiatrico che interessa la funzione cerebrale; la persona affetta da tale patologia esibisce un comportamento  caratterizzato da una marcata diminuzione dell'integrazione socio-relazionale e della comunicazione con gli altri ed un parallelo ritiro interiore. Attualmente risultano ancora sconosciute le cause di tale manifestazione.

Data la varietà di sintomatologie e la complessità nel fornirne una definizione clinica coerente e unitaria, si parla di Disturbi dello Spettro Autistico 

 

Il Sindaco di Conversano, avvocato Giuseppe Lovascio e l’assessore ai servizi sociali di Conversano, la dottoressa Francesca Lippolis hanno salutato e avviato il convegno alla presenza di un folto pubblico di  genitori di bambini affetti da questa patologia, di dirigenti scolastici, di docenti di sostegno, di compagni di classe, di educatori e di terapisti impegnati nel trattamento degli alunni affetti da autismo.

Hanno tenuto interessanti relazioni il neuropsichiatra,dottor Vito Napoletano sulla necessità della diagnosi precoce di tutte le malattie dello spettro autistico; il presidente dell’Associazione “Con Loro” di Conversano, avvocato Francesco Magistà ha parlato sulla disponibilità a collaborare dal momento che anche l’associazione che presiede si occupa di disabilità; la logopedista Laura Settanni ha spiegato la necessità della terapia di linguaggio che sviluppa la capacità di comunicazione, sia nei casi in cui il linguaggio verbale è presente, sia nei casi in cui non è presente utilizzando modalità alternative; la referente della Cooperativa “Occupazione e solidarietà” ha parlato dell’assistenza specialistica scolastica.

Successivamente ha preso la parola il presidente dell’A.N.G.S.A. Onlus di Monopoli, Antonio Paulangelo, che ha annunciato la prossima apertura  di un Centro dedicato al trattamento delle persone affette da autismo, abitanti nei Comuni di Conversano, Polignano e Monopoli. Un contributo al finanziamento necessario ad avviare le attività del Centro si spera possa essere  fornito dalla vendita del libro scritto dal presidente dell’Associazione, padre di un ragazzo affetto dalla patologia, intitolato “Schiaffeggiati dalla vita” edito da Viverein.

Infine il presidente della nascente Associazione ha presentato la nuova associazione che avrà sede a Conversano in Via Laruccia,103. Questa onlus si propone di raccogliere fondi per applicare ai bambini autistici il metodo ABA, che ha dato il nome all’associazione e che ha dato i migliori risultati in termini di apprendimento, di comunicazione e  adattamento dei bambini che lo utilizzano. Si tratta di una metodica costosa che l’associazione vuole garantire ai genitori che la sceglieranno e si iscriveranno all’associazione attraverso il sistema dell’adozione, o meglio del sostegno a distanza da parte di coloro che vorranno aderire a questa iniziativa. E’ auspicato anche la donazione del 5 X1000.

Informazioni più dettagliate potranno essere reperite nel sito dell’associazione: www.associazioneaba.it 

  

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI