Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Evangelizzatori di strade in festa

Evangelizzatori

«“Eucarestia, riconciliazione e carità” sono questi i tre pilastri su cui si fonda l’iniziativa “Evangelizzatori di strade in festa”. Sabato 23 maggio, a Conversano, il Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile, presieduto da don Stefano Mazzarisi, ha pensato ad un modo diverso di animare la festa patronale della Madonna della Fonte. “Per non vivere la festa a metà”, in collaborazione con la Consulta Zonale di Pastorale Giovanile e il Comitato Feste Patronali di Conversano, si è pensato di coinvolgere i giovani, insieme agli adulti, in una sorta di “notte bianca della fede”. Molti giovani della diocesi partiranno dal luogo di divertimento per eccellenza dell’occasione, il luna park, per invitare i loro coetanei ad inoltrarsi nel cuore della festa, all’interno della Basilica Cattedrale, luogo in cui si venera la Madonna della Fonte dove saranno predisposti momenti di meditazione e accompagnamento nella preghiera e i sacerdoti saranno disponibili per le confessioni. Sul sagrato, poi, la Caritas Zonale farà la sua proposta. Inoltre durante la serata sarà possibile visitare le chiese del centro storico cittadino che rimarranno straordinariamente aperte. L’iniziativa rientra all’interno di un più ampio lavoro che la Pastorale Giovanile Diocesana sta compiendo nell’evangelizzazione, trasmettendo il messaggio del Vangelo nei luoghi di vita, come voluto da Papa Benedetto XVI prima e da Papa Francesco ora. Dalle spiagge, alle piazze e adesso durante le feste patronali il fine è ri-consegnare il messaggio ai giovani ed aiutarli a scoprirsi portatori del Vangelo, tramite la testimonianza di altri giovani. Sono state belle ed efficaci le esperienze organizzate a Monopoli, a Polignano a Mare e a Turi negli ultimi tempi. Esperienze apprezzate anche a livello nazionale, raccontate da alcuni protagonisti durante la trasmissione televisiva “Siamo noi” (TV2000) il 10 aprile scorso. Quella delle feste patronali – già annunciata dal quotidiano “Avvenire” – è una sfida che don Stefano Mazzarisi e i suoi collaboratori lanciano a Conversano e che sperano cambi il modo di vedere queste occasioni da troppi reputate “tradizionaliste” e lontane dalla modernità. » 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI