Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

I conversanesi guidano la Rete Turistica del GAL SEB

Conversano- Rete Turistica GAL

La costituzione della Rete Turistico Culturale del Sud Est Barese

Il Gal Seb ha dato origine ad una Rete Turistico Culturale del Sud Est Barese. La Rete Turistico Culturale del Sud Est Barese è costituita da imprese turistiche. Il 9 giugno è stato eletto il Comitato di Gestione della rete. L’elezione del comitato di Gestione è avvenuto all’agriturismo dei Preti a Conversano. Il programma della Rete Turistico Culturale del Sud Est Barese è volto ad incrementare la cooperazione tra le imprese turistiche, alla realizzazione del marketing territoriale, alla realizzazione di una pianificazione strategia e di una programmazione della produzione dei servizi turistici nell’area del Gal Seb con particolare attenzione al profilo commerciale del turismo.

 

 

I risultati della Rete Turistico Culturale del Sud Est Barese

 

La Rete Turistico Culturale del Sud Est Barese ha favorito la costituzione di un contratto di rete sottoscritto da 37 imprese commerciali attive nel settore del turismo. La rete ha  prodotto un disciplinare per la produzione di servizi turistici di qualità, l’ottimizzazione dell’offerta turistica attraverso la predisposizione di una serie di pacchetti turistici. La Rete è anche impegnata nel rafforzamento della capacità di incremento della capacità commerciale delle imprese turistiche attraverso la predisposizione di tre missioni. La governance del Gal punta alla egemonia nel settore della promozione e dello sviluppo economico dell’economia dei paesi coinvolti con un orientamento pro-impresa.

 

I protagonisti della Rete

 Arcangelo Cirone direttore del GAL ha affermato: «[…] abbiamo fortemente creduto in questo progetto di rete in quanto siamo convinti che lo sviluppo di un territorio non possa prescindere dalla collaborazione tra gli attori che lo compongono e lo animano ogni giorno.» La rete ha eletto un comitato di gestione. Letizia Valenzano dell’albergo Corte Altavilla di Conversano è presidente del Comitato di Gestione della Rete. Daniela Carofiglio fondatrice della fattoria sociale e masseria didattica Terra d’incontro di Casamassima è vice presidente del comitato di gestione della rete. Matteo Fratella, titolare della pizzeria Terrarossa di Conversano, Giuseppe Mirizzi di Le Specchie di Monopoli e Nunzio Teofilo dell’agenzia Teo Viaggi di Conversano fanno parte del comitato di gestione.

Letizia Valenzano presidente del comitato di gestione ha dichiarato: « […] esperienza, operatività, collaborazione tra gli attori turistici e dialogo con le amministrazioni pubbliche saranno gli elementi per fare sistema in un territorio che non vanta una storia turistica ma che risulta, dai dati in possesso, fortemente attrattivo. Non siamo concorrenti ma componenti di un sistema agricolo, turistico ed artigiano che vuole attrarre visitatori da ogni parte del mondo. »

 

 

Gli aderenti alla Rete Turistico Culturale del Sud Est Barese

Gli aderenti della Rete appartengono al novero delle imprese turistiche. Le imprese aderenti sono 37. Hanno aderito alla rete: tour operator, agenzie viaggi, agriturismi, masserie didattiche, ristoranti e altre imprese attive nel settore del turismo. Il comitato di gestione è attivo per incrementare il numero e la qualità dei soggetti facenti parte della Rete.

 logo-rete-turistico-culturale-del-sud-est-barese

L’integrazione infrasettoriale

La Rete Turistico Culturale del Sud Est Barese intende incrementare le relazioni con le altre reti costituite in seno al Gal nel settore agroalimentare, artigianale e culturale. L’integrazione infrasettoriale consente di mettere a frutto le caratteristiche intrinseche delle imprese turistiche impegnate nella rete capaci di produrre servizi anche agroalimentari, prodotti artigianali e culturali.

 

 

IL GAL

Il GAL “Sud Est Barese” è stato istituito il 25/01/2010. Le operazioni per la costituzione del GAL sono iniziate nel 2008. Il Gal è una società consortile a responsabilità limitata. Il GAL è composto da 264 soggetti di diversi paesi. La maggioranza dei soggetti soci del GAL appartengono all’economia di Mola di Bari. Mola di Bari partecipa al GAL con un numero di imprese pari a 54 ovvero pari al 20,45% del totale. L’economia di Rutigliano partecipa al Gal con 52 imprese pari al 19,70% del totale. L’economia di Conversano partecipa al Gal con 51 soggetti economici pari al 19,32%. L’economia di Noicattaro partecipa al GAL con 46 soggetti economici pari al 17,42% del GAL. L’economia del comune di Casamassima partecipa al GAL con 26 imprese pari al 9,85% del totale del GAL. L’economia di Acquaviva delle fonti partecipa al GAL con 6 soggetti economici pari al 2,27% del totale dei soci del GAL. Il resto dei comuni del GAL partecipa con 29 imprese pari al 10,98%. La compagine societaria è così composta: 6 soci sono amministrazioni comunali, sette sono i soggetti di diritto pubblico diversi dalle amministrazioni comunali, quattro soci sono organizzazioni professionali agricole, 79 sono soggetti privati portatori di interessi collettivi, 138 sono i soggetti privati perseguenti interessi privati.


Conversano- Composizione Gal Sud Est Barese

 

Il Board del GAL SEB

Il Board del GAL SEB è costituito da :

Redavid Pasquale - PRESIDENTE

Mileto Angela - Vice Presidente

Altieri Gianvito - Componente CdA

Zizzo Arianna - Componente CdA

Lovascio Giuseppe - Componente CdA

Pignatelli Emanuele Salvatore - Componente CdA

Caragiulo Nicola - Componente CdA

Berlen Antonia - Componente CdA

Sozio Giuseppe - Componente CdA

Amodio Carlo - Componente CdA

Battista Tommaso - Componente CdA

Saturno Francesco - Componente CdA

Petroni Luigi - Componente CdA

Carlucci Davide Francesco Ruggero - Componente CdA

Fucilli Vincenzo - Componente CdA

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI