Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

TRIGGIANELLO CAPITALE DELLA BIRRA

tribirra2009
A Triggianello la storia si ripete e, quasi fosse una tradizione, la frazione continua ad essere la culla della produzione di bevande che sin dall’antichità vengono considerate “lo specchio della mente”. Così si è passati dalla storica produzione di vino del Cav.Saverio de Bellis, fondatore della frazione, risalente al 1880 circa, quando Triggianello era Villanova, alla produzione della birra. Ed è durata ben quattro giorni la festa della birra artigianale, che ha visto partecipi i birrifici Birranova, B94 e Svevo, tutti rigorosamente pugliesi e sostenuti da giovani imprenditori.

La ben organizzata manifestazione ha aperto i battenti venerdì 7 agosto con la spillatura della prima botte e l’esibizione dell’originale e musicalmente indiavolato (passateci il paradosso) Frate Cico, accompagnato dalla sua band. Le serate successive hanno visto partecipi gruppi musicali degni della agguerrita concorrenza delle esibizioni nei paesi limitrofi: sabato 8 i “Sixty Nine Project Band” hanno proposto musica rock con pezzi dei The Doors, Pink Floyd e Patti Smith.

Il “Summer Custom Day” di domenica 9, creato in collaborazione con l’associazione “Rock’n Road Kustom Club” ha visto una piazza infiammata dalla splendida esibizione di Flavio Jordan e della sua tribute band di Elvis. Durante l’ultima giornata si è tenuta la cotta della birra, occasione per approfondire la cultura della birra artigianale partendo dalla dimostrazione delle fasi di produzione. In serata la piazza ha ballato sui ritmi della tradizione popolare con “P40” e gli “Sguariu”.

Raggiunto dalle nostre penne, l’organizzatore Donato Di Palma ha riferito: “L’edizione è andata bene, eravamo un po’ preoccupati visti gli eventi di grande portata presenti negli altri paesi, come ad esempio Battiti, ma abbiamo confermato il successo dello scorso anno e siamo contenti così, anche perché questa è ancora la seconda edizione e ce ne saranno altre, ci stiamo già pensando. Vogliamo che questa diventi una tradizione, a Triggianello non c’è molto ed è un bene organizzare questi eventi che si differiscono sotto ogni punto di vista, anche a livello musicale. Abbiamo intenzione di crescere anche dal punto di vista gastronomico. Ringrazio tutti quanti hanno partecipato all’evento e soprattutto Giuseppe Brandi, vero organizzatore della manifestazione”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI