Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

Conversano: meeting progetto “Mari tra le mura-Nel blu dipinto di Puglia”

Conversano- meeting del progetto Mari tra le Mura

 Il progetto “Mari tra le Mura- nel Blu dipinto di Blu” è giunto al termine. Il 18 settembre 2015 alle 19.30 verranno presentati al pubblico i risultati ottenuti. La presentazione avverrà alla Masseria Montepaolo residenza storica dei conti Acquaviva d’Aragona a Conversano. I comuni di Mola di Bari, Conversano, Rutigliano, e Polignano a mare hanno partecipato al progetto  “Mari tra le mura-Nel blu dipinto di Puglia” insieme con le imprese interessate. Il progetto Mari tra le mura è volto alla valorizzazione del patrimonio storico-culturale dei paesi partecipanti. I sindaci di Rutigliano, Conversano, Mola di Bari e Polignano a Mare parteciperanno alla conferenza stampa. Il progetto “Mari tra le mura- nel blu dipinto di Puglia” è finanziato dalla Regione Puglia con fondi europei. Il comune di Conversano è capofila nel progetto “Mari tra le mura- nel blu dipinto di Puglia”. Gli organizzatori hanno preparato un menù con prodotti tipici, musica tradizionale e racconti narrati per i partecipanti alla conferenza stampa.

Le iniziative realizzate

Il Comune di Conversano in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese ha realizzato le seguenti Azioni: “Sensi di un Percorso”, “Sulle Ali del Tempo”, “Creazioni d’Arte e di Natura”. Le azioni promosse dai paesi del SAC hanno avuto per oggetto: visite archeologiche; workshop di fotografia e videoripresa naturalistici, workshop di giardinaggio e percorsi senso-percettivi. 1200 visitatori hanno partecipato ai laboratori “Mari tra le mura-nel blu dipinto di Puglia”. I partecipanti alle iniziative promosse dal SAC hanno utilizzato pulmini, imbarcazioni e biciclette per le escursioni. Il progetto “Mari tra le Mura- nel blu dipinto di Puglia” ha previsto anche la realizzazione di opere d’arte commissionate per i comuni partecipanti. Gli organizzatori hanno dato ai partecipanti un “Taccuino di Viaggio” per scrivere le esperienze vissute nelle visite del SAC. I racconti scritti dai partecipanti insieme con le foto realizzate sono esposte in una mostra al Chiostro di Santa Chiara inaugurata il 10 settembre. Il SAC ha messo insieme 15 associazioni e 100 operatori turistici. Gli organizzatori hanno somministrato ai partecipanti un questionario di Customer Satisfaction. Il 79.3% dei partecipanti ha valutato “Ottimo” il servizio prestato dagli operatori del SAC. I partecipanti erano provenienti da 15 regioni italiane e 12 paesi stranieri.

  

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI