Lunedì 15 Ottobre 2018
   
Text Size

Conversano: il programma della stagione teatrale 2015-2016

Conversano- cartellone teatrale 2015-2016

La stagione teatrale conversanese è stata presentata lunedì pomeriggio nella Sala della Giunta Comunale. La stazione di prosa per l’anno 2015-2016 ha in programma sette spettacoli. Il 18 dicembre è la data del primo spettacolo. Il teatro Norba ospita le rappresentazioni. Nell’edizione 2015-2016 è presente anche il teatro dei ragazzi con 6 spettacoli in scena alla Casa delle Arti.

La stagione teatrale conversanese.

Giuliana De Sio inaugura la stagione teatrale del Teatro Norba con un testo di Annibale Ruccello intitolato “Notturno di donna con ospiti”. La regia è affidata a Enrico Lamanna. L’opera è in scena dal 1983. Giuliana De Sio ha recitato altre due volte il ruolo di Adriana, protagonista dell’opera di Ruccello. Adriana vive in una casa di periferia scenario di violenza. L’opera propone temi di attualità contemporanea.

L’8 gennaio 2016 Giorgio Pasotti interpreta il Don Chisciotte da Cervantes insieme con il Balletto di Roma. Giorgio Pasotti è anche attore di cinema e cintura nera di karate. Pasotti affronta Giovanni De Feudis è regista dell’opera.

Il 22 gennaio 2016 Leo Gullotta sarà protagonista di uno spettacolo esorcizzante il tema della morte. La rappresentazione di Gullotta è una riscrittura di un’opera di Coward. Gullotta utilizza anche il video mapping per raccontare il soprannaturale attraverso un’opera di reinterpretazione in senso modernista di una commedia classica.

Il 19 febbraio andrà in scena l’opera “Juke Box all’idrogeno” con Vito Signorile e  Roberto Ottaviano jezzista sax.  L’opera è una rivisitazione di Ginsberg e Kerouac. Saranno presenti anche i musicisti: Franco Angiulo al trombone, Vittorino Curci al sax e versi, Nando di Modugno alla tastiera e contrabbasso, Marcello Magliocchi alle percussioni. L’opera è un jazz pastiche. I temi postmoderni affrontati sono: individualismo, zelo produttivo capitalista, olocausto, morte, globalizzazione, pensiero unico, pacifismo, anti-schematismo.

Il 4 marzo è previsto lo spettacolo fuori abbonamento realizzato dall’Anonima GR. Tiziana Schiavarelli, Dante Marmone insieme con Mimmo Pesole porteranno in scena “Morte tua vita mea”. L’opera è una commedia. Protagonista è un uomo in fin di vita. L’uomo deve decidersi con riferimento all’eredità coinvolto in un triangolo tra moglie e amante. La commedia dell’anonima GR ha per tema alcuni ombre dell’animo umano: egoismo, ingordigia, cinismo. Le regole sociali costituiscono lo sfondo produttivo di un modello antropologico in parte corrotto eppure in lotta. Il cartellone teatrale conversanese prevede la rappresentazione de “La Locandiera” per la regia di Nicola Valenzano. Lo spettacolo è previsto per il 17 marzo. La rappresentazione prevede la partecipazione di Annamaria Vivacqua, Saverio Desiderato, Tano D’Amore, Danilo Giuva. L’opera “La Locandiera” è stata interpretata anche in Giordania. Il 5 aprile 2016 è previsto l’ultimo spettacolo della stagione teatrale conversanese intitolato: “Quel pomeriggio di un giorno da…star”.  La regia è di Ennio Colorti. Corrado Tedeschi, Tosca D’Acquino e Augusto Fornari sono gli attori principali. L’opera racconta di una rapina rocambolesca organizzata per sfuggire alla morsa della crisi economica.

 

L’amministrazione porta a zero il numero di biglietti gratuiti.

Il sindaco di Conversano Giuseppe Lovascio ha chiesto ai cittadini conversanesi di sostenere il teatro attraverso l’acquisto dei biglietti per l’accesso. L’amministrazione comunale ha deciso di portare a zero il numero dei biglietti gratuiti offerti. La politica della “gratuità zero” è stata performata dall’amministrazione conversanese per due esercizi consecutivi.

 

Il prezzo degli abbonamenti per la stagione teatrale conversanese 2015-2016

L’abbonamento ai 6 spettacoli in poltronissima costa 100,00 euro. L’abbonamento in poltronissima ridotto per l’intera stagione costa 80,00. L’abbonamento in poltrona intero costa 90,00 euro. L’abbonamento in poltrona ridotto costa 72,00.

 

Il prezzo dei singoli biglietti

Il prezzo dei singoli biglietti in abbonamento è: 20,00 euro in poltronissima intero, 18,00 euro poltronissima ridotto; 18,00 euro poltrona intero, 15,00 euro poltrona ridotto. Il prezzo dei singoli biglietti fuori abbonamento è: 18,00 euro in poltronissima intero, 15 euro in poltronissima ridotto, 15,00 euro in poltrona intero, 12,00 euro in poltrona ridotto.

 

Condizioni per gli abbonamenti.

La tessera dell’abbonamento non è personale. L’abbonamento deve essere esibito all’ingresso del teatro per ottenere l’accesso al teatro.  I soggetti aventi diritto alla riduzione sono: ragazzi under 14, over 65, associazioni richiedenti minimo 10 abbonamenti, gruppi informali costituiti da 10 persone. L’amministrazione comunale concede la riduzione. La riduzione deve essere richiesta per iscritto all’Assessorato alle Politiche Culturali all’indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . I giornalisti possono assistere agli spettacoli attraverso richiesta di accredito inviata al Teatro Pubblico Pugliese Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . I documenti per la riduzione devono essere presentati alla richiesta della prenotazione.

 

Dove acquistare i biglietti.

I biglietti possono essere acquistati ai rivenditori seguenti:

·        il botteghino del Teatro Norba (Piazza dalla Repubblica, 10 - Tel 080.495.95.47) tutti i giorni, tranne il martedì, dalle ore 18.30 alle ore 21.00.

·        Sede dell'Associazione On Stage (Via Torquato Tasso, 5 - tel 339.5094105 -3339864427) tutti i giorni dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:30 alle 19:30.

Emissione dei biglietti per la stagione teatrale conversanese 2015-2016

A partire dal 17 novembre è possibile acquistare gli abbonamenti. Il 7 dicembre 2015 saranno emessi i biglietti per il primo spettacolo. I biglietti per gli spettacoli successivi saranno disponibili a partire dal 18 Dicembre. L’ingresso per gli spettacoli è previsto alle 20.30. Il sipario verrà alzato alle ore 21.00. All’inizio dello spettacolo le porte di ingresso del teatro verranno chiuse.

 

Ulteriori informazioni

Per informazioni ulteriori è contattare:  Teatro Norba, Piazza dalla Repubblica, 10 Tel 080.495.95.47 - Ufficio Cultura del Comune di Conversano tel. 080.4951027 – 495.91.49 – TPP Via Cardassi, 26 Bari Tel. 080.5580195.

 

 

Il teatro dei ragazzi

La città di Conversano ospita anche il teatro per ragazzi. Gli spettacoli sono organizzati alla Casa delle Arti. Il 6 gennaio 2016 è prevista la rappresentazione Pulcinella e la Befana realizzata dalla compagnia Burattini al chiaro di luna. Il 24 febbraio 2016 il centro teatrale Corniani terrà una rappresentazione dal titolo “Le avventure di fagiolino”. Il 7 febbraio 2016 gli Opopò Clown Ludobus porteranno in scena il “Rompibolle”. A seguire è prevista la festa “Bimbi in Maschera! Carnevale a teatro” organizzata con i partner del teatro. Il 21 febbraio 2016 la compagnia Burambò porterà in scena “Cappuccetto Rosso”. Il 6 marzo 2016 è prevista l’opera “Ondina, la sirena bambina” di Animalenta. Il 20 marzo 2016 è prevista l’opera “Il viaggio di Luna” del Granteatrino. Sono partner dell’iniziativa: Armida, Ciclamino, Cuore con le ali, Eventi Sportivi, Opopò Clown Ludobus, Polixena, Pro Loco e Confcommercio delegazione di Conversano e Associazione Commercianti Piazza Castello. Gli spettacoli iniziano alle ore 18.00. Il costo del biglietto al botteghino è pari a 5,00 euro, in prevendita pari a 4,00 euro. La Casa delle arti ospitante le rappresentazioni è in via Donato Iaia, 14.

 

La stagione teatrale conversanese nel contesto della città metropolitana di Bari

La stagione teatrale conversanese offre degli spettacoli con delle presenze importanti come quella di Giuliana De Sio. Il ruolo del teatro è difeso dall’amministrazione conversanese. Il teatro è importante per la coscienza laica di una popolazione, di una nazione poiché consente di dare una rappresentazione alle preoccupazioni, alle problematiche sia attraverso l’utilizzo della commedia che attraverso la tragedia nella permanenza della dramma sulla scena. Il teatro è anche relazione con il pubblico. La rappresentazione teatrale assume quasi un significato artigianale. Il teatro è fatto anche di pubblico. La richiesta dell’amministrazione comunale conversanese ai cittadini di partecipare attraverso l’acquisto del biglietto rende il teatro presente nella popolazione. Puntare sul teatro è una scelta coraggiosa per l’amministrazione conversanese nella considerazione della caratteristica pedagogica, critica ed interpretativa presente nell’arte teatrale interrogante e arricchente i partecipanti alle rappresentazioni. Il teatro pone anche dei problemi politici come quelli della crisi economica, della condizione delle periferie, del ruolo delle donne o temi a carattere anche spirituale come gli interrogativi sulla condizione umana nella contemporaneità e nei passaggi lunghi generazionali. L’amministrazione comunale di Conversano e i conversanesi anche attraverso il teatro trovano una centralità nuova nella città metropolitana di Bari.

 

 

 

 

 

 

 

Conversano- cartellone teatrale 2015-2016 Conversano- programma teatro per ragazzi

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI