Venerdì 22 Giugno 2018
   
Text Size

Conversano: ricordo di Pino Daniele

Conversano- serata realizzata al ristorante Vita Pugliese (2)

Il ristorante Vita Pugliese ha ospitato l’evento. Nella serata è stato presentato anche un libro di racconti dedicato a Pino Daniele.

 

Si è svolta il 4 gennaio 2016 la serata in ricordo di Pino Daniele intitolata: “Ho sete ancora”. L’iniziativa è stata organizzata dall’Associazione Demos di presso il ristorante Vita Pugliese a Conversano nell’ambito della seconda edizione della Rassegna “Pagine da gustare & note da bere”. Davide Saccomanno al pianoforte e Lello Patruno alla batteria hanno suonato i brani noti di Pino Daniele anche con delle reinterpretazioni. Donatello D’Attoma musicista conversanese ha svolto una attività di consulenza artistica.

La presentazione del libro “Ho sete ancora. 16 scrittori per Pino Daniele”. La serata organizzata dall’associazione Demo di Conversano è stata uno degli eventi più importanti in Puglia dedicate al ricordo di Pino Daniele. L’associazione Demos ha realizzato un libro intitolato “Ho sete ancora.16 scrittori per Pino Daniele” presentato durante la serata. Il libro promozionato dall’associazione contiene una serie di racconti ispirati dalla musica di Pino Daniele con i contributi anche di Maurizio De Giovanni, Diego De Silva, Peppe Lanzetta ed un ricordo di John Turturro. Il libro “Ho sete ancora. 16 scrittori per Pino Daniele” è stato stampato per i tipi di IoCiSto Edizioni di Napoli. Durante la serata sono stati letti dei brani del libro.  La serata è stata accompagnata da degustazioni offerte dal ristorante “Vita Pugliese”.

Il libro “Ho sete ancora” è stato apprezzato dall’assessore alla cultura del comune di Napoli. Gaetano Daniele, assessore alla cultura del Comune di Napoli, ha espresso apprezzamento per il libro promozionato dall’associazione Demos di Conversano in grado di rappresentare il ruolo delle canzoni di Pino Daniele entrate nella tradizione popolare e parte attiva della città.

Il successo dell’iniziativa organizzata dall’associazione Demos. In tanti hanno partecipato nei locali del ristorante “Vita Pugliese” alla manifestazione realizzata dall’associazione Demos in ricordo di Pino Daniele. Il mix di musica, letture ed anche di intrattenimento enogastronomico hanno dato alla serata una capacità attrattiva in grado di rendere omaggio alla musica del musicista partenopeo reinterpretata da Lello Patruno e da Davide Saccomanno.

 

Pino Daniele musicista e cantante napoletano, italiano e internazionale. Pino Daniele (Napoli 19 marzo 1955-Roma, 4 gennaio 2015) è stato un cantautore e chitarrista italiano di origini napoletane. Daniele è stato un chitarrista di formazione blues eppure attento alla sperimentazione musicale anche nell’ambito jazz con attenzione anche alla musica italiana e cantautorale. Il musicista di origini napoletane ha suonato con i maggiori chitarristi e musicisti della scena jazz e blues, ed anche della musica leggera e popolare, italiana ed internazionale. Tra le maggiori collaborazione di Pino Daniele spiccano le canzoni e le performance realizzate con Franco Battiato, Francesco De Gregori, Lucio Dalla, Yellowjackets, Mike Manieri, Danilo Rea, Mell Colling,PAt Metheny, Eric Clapton e Chick Corea. George Benson, Louis Armstrong ed anche Elvis Presley e Roberto Murolo insieme con la musica popolare hanno ispirato lo stile compositivo di Daniele ribattezzato “tarumbò” costituito da un mix di tarantella e blues. Daniele ha pubblicato 23 album in studio, 7 album dal vivo e ha prodotto 8 album di altri artisti tra i quali Giorgia, e Baglioni. 

Conversano- serata realizzata al ristorante Vita Pugliese (3) Conversano- serata realizzata al ristorante Vita Pugliese (4) Conversano- serata realizzata al ristorante Vita Pugliese (5) Conversano- serata realizzata al ristorante Vita Pugliese (1)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI