Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

LA LOCANDIERA A CONVERSANO, DIVERTIMENTO E IRONIA

la-locandiera-bucci-sgrosso

Anche ieri sera il palco del cinema teatro Norba ha offerto ai suoi spettatori tanto divertimento e ironia, uno spettacolo certamente raffinato.

Elena Bucci e Marco Sgrosso hanno ridato voce a un classico della commedia dell’arte, l’opera che ha reso famoso Carlo Goldoni: “La Locandiera”. Un pubblico numeroso ha seguito con passione le vicende di Mirandolina e dei suoi spasimanti, ben interpretati dagli attori della compagnia “Le Belle Bandiere” di Brescia. Scenografia essenziale, ma curata nei dettagli, giochi di luce e ombre, movimenti accelerati o rallentati sino all’eccesso per un risultato eccellente e un effetto comico.

POTERE E' BELLEZZA - I classici si sa sono sempre attuali, infatti la vicenda non è che la storia di una donna che oggi chiameremmo imprenditrice, a cui interessa il bene della sua locanda e per questo non manca di usare la sua bellezza per allietare i tanti clienti. La protagonista è senz’altro una donna di spirito, molto pratica e furba, ma non priva di quei tratti romantici che dipingono l’anima di ogni donna.

Goldoni stesso ne parla così: “Mirandolina tiene una locanda a Firenze, e colle sue grazie e col suo spirito guadagna, ancor senza volerlo, il cuore di tutti quelli che alloggiano da lei” (da “Memorie”). Lo spettacolo rende perfettamente l’intento originario dell’autore, che desiderava uno spettacolo realistico, con momenti di improvvisazione e non una fredda e statica rappresentazione.

E come ogni commedia che si rispetti, il lieto fine trionfa e la lucida e calcolatrice locandiera non cede ai denari o alle promesse di personaggi più o meno nobili, ma dà la sua mano al suo cameriere, l’unico che l’aveva aspettata e amata in silenzio, sopportando i tanti spasimanti e lunghi anni di attesa.

Foto: Luigi Angelucci

VEDI ANCHE INTERVISTA NEL FOYER A BUCCI E SGROSSO

Commenti 

 
#2 L4c4p4g1r4 2010-02-19 18:42
Fa nulla, meglio dare soldi al teatro che alle pantomime estive medievaleggianti a vanvera

W Gabriel (e il Pinotismo)
www.youtube.com/watch?v=R5KbGTCaaw8
www.youtube.com/watch?v=0EQ9wZ2g4Vg

nonciclopedia.wikia.com/wiki/Mago_Gabriel
Segnala all'amministratore
 
 
#1 vivagabriel@libero.it 2010-02-19 07:59
Sarebbe interessante conoscere quanti spettatori paganti vi erano e,quindi, quanto è costato l'intero spettacolo al Comune. Questa è una informazione "progresso". Grazie.
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI