Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

PETITE ÈTOILE STUPISCE CON LAGRIMAS DE EROS

petite-etoile

Ieri sera, nella splendida cornice del Teatro Norba di Conversano, la suola di danza Petit Ètoile ha messo in scena il suo spettacolo, Làgrimas de Eros, sotto l’occhio vigile dell’insegnante e coreografa Antonietta Ranieri.  

Lo spettacolo ripercorreva tre storie scandite da musiche e balletti. La prima, che narrava di una contadina, “Giselle”, innamorata di un giovane nobile, ha visto esibirsi le piccole ballerine della scuola in un meraviglioso gioco di prestigio, frutto della ricerca accurata delle musiche e del gioco di luci creato in sul palcoscenico.

Bellissima la Giselle, interpretata da Luciana Savino, con il suo principe Vito Lamonaca. In una versione inedita, ha fatto la sua comparsa anche Gennaro Intartaglia, giovane avvocato conversanese.

Poi è stata la volta della reinterpretazione del dramma shakespeariana “Romeo e Giulietta”: sulla scena Margie Gigante e Pietro Caramia. Oltre al balletto classico, si è potuto vedere un balletto hip-hop che ha modernizzato l’ormai nota favola d’amore.

Terza ed ultima opera:“Carmen”. È stata la volta della stessa coreografa Antonietta Ranieri, affiancata dal ballerino Vito Lamonaca e, nei panni del torero, dal maestro Antonello Sacchetti.

Un lavoro più che interessante, apprezzabile a maggior ragione per aver coinvolto le piccole ballerine, per una sera, trasformatesi in tante “petites ètoiles”.

Lo spettacolo ha aperto le porte anche ai ragazzi dell’Ass. Con Loro e ai loro accompagnatori, che hanno trascorso una sera in allegria. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI