Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

C. C.: APPROVATO REGOLAMENTO CONSULTE E PIANO CARBURANTI

aula-conversano

Nel corso del Consiglio comunale del 29 luglio è stato approvato il Regolamento per l'istituzione delle consulte, da cui è stato stralciato il piano di sovvenzionamento, che verrà approvato in un secondo momento.

Prima dell’approvazione unanime del regolamento, sono state bocciate le due proposte di emendamento presentate dai consiglieri Rotunno, PD e Bonasora, SEL. Queste riguardavano gli articoli 9 e 4 del Regolamento, e miravano, rispettivamente, a precisare l’obbligo non vincolante delle Consulte a partecipare all’approvazione del bilancio e a diminuire da 5 a 2 membri il numero minimo per fondare un’associazione.       

Dopo una serie di commissioni, ragionamenti ed emendamenti, è stato approvato anche il Piano di razionalizzazione della rete distributiva impianti carburanti. Dopo la vicenda di via Gobetti, come i lettori ricorderanno, il suddetto piano di razionalizzazione, chiesto a gran voce dai consiglieri di minoranza, era apparso l’unico strumento concreto per evitare una nuova spiacevole situazione come quella che, tra l’altro, aveva portato all’espianto dei pini secolari nei pressi del nuovo impianto in costruzione.

Tuttavia, questo passo in avanti per l'opposizione non ha significato una “tregua”. Al contrario, chiesta la sospensione dell'assise si è preparato un nuovo ordine del giorno – firmato da tutti i consiglieri di minoranza tranne Coletta e D’Alessandro – in cui si chiedeva al Sindaco Lovascio “di valutare il percorso politico amministrativo tenuto dal governo cittadino ed accettare le dimissioni presentate dall'assessore vicesindaco Tony Bugna come assunzione di responsabilità da parte dell'intera maggioranza”. Maggioranza che, senza nascondere la convinzione di un necessario riassetto della giunta, ha comunque fatto quadrato e respinto il documento. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI