Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

DISCARICA, LANZILLOTTA: "MALGOVERNO DI VENDOLA"

lanzillotta

Lanzilotta: “La discarica di Conversano esempio del malgoverno di Vendola”

Il consigliere regionale del PDL, Domi Lanzilotta, ha diffuso la seguente nota in merito alla vicenda discarica e alle proteste favorevoli alla chiusura che continuano a montare nei comuni del consorio Ato.

“Quale neo-consigliere regionale e componente della Commissione competente, mi sono andato a rileggere qualche documento sulla questione rifiuti. Ho così constatato che tre anni fa il presidente Vendola proclamò la fine dell’emergenza rifiuti auto-acclamandosene vincitore e che in una successiva, quasi trionfalistica relazione al Consiglio regionale, l’allora assessore al ramo Losappio si faceva forte tra l’altro di una capienza decennale della discarica di Conversano. Oggi sappiamo che non soltanto tale discarica, sovraccarica di rifiuti di tutta la Regione, è esaurita anzitempo, e rischia anche di smottare, ma anche che non si è trovato altro sito nella Regione per ospitare i rifiuti dei Comuni di riferimento, mentre per la chiusura del ciclo, in assenza dei termovalorizzatori irresponsabilmente stoppati da Vendola, c’è addirittura chi ipotizza di utilizzare il famigerato impianto campano di Acerra”.

“Intanto - prosegue il consigliere nella nota - i turisti che hanno quest’anno invaso il Salento lo hanno trovato invaso di immondizie. Insomma, Vendola e Losappio avevano raccontato balle, mentre in realtà almeno il primo scappava fischiettando dai problemi che non aveva risolto, mentre forse per salvare anche il suo fidissimo mastino è stato lo stesso Vendola a liberarlo dall’onere della prova. E’ un esempio dei tanti di come la Puglia è stata ed è governata da questa rovinosa sinistra. Mistificazioni a iosa, fatti concreto sotto-zero”.

Commenti 

 
#4 Manlio Cerroni 2010-08-28 20:03
Ci va Mottola a fare le boccacce a Schittulli se non ritira la delibera ?
Magari accompagnato da Domi, Ruri et Humi
Segnala all'amministratore
 
 
#3 p.laricchiuta 2010-08-28 14:39
da un *fantastico* consigliere comunale(idea però paurosamente condivisa dai 3/4 del Consiglio tutto!) viene tale proposta:

www.conversanoweb.com/politica/1208-mottola-la-sinistra-manifesta-contro-se-stessa.html ; il titolo falsa la prospettiva di ciò che è accaduto il 19-08-2010 a Conversano.
Ne chiederei conto ai vertici provinciali®ionali del PdL...
Segnala all'amministratore
 
 
#2 Manlio Cerroni 2010-08-26 10:47
Qualcuno chieda al consigliere (nonché genitivo locativo?) quale sia la sua controproposta, perchè a dire no son bravi tutti, soprattutto a sinistra.
Magari la passi al sindaco, suo grande elettore a Conversano,
visto che nelle sedi provinciali (pur governate da maggioranze amiche) non ha saputo far valere nulla. Ne parli dunque anche con i presidenti delle prov. di Bari e Lecce, magari.
Oppure adottiamo il modello-Palermo?
Segnala all'amministratore
 
 
#1 danielepasquale5@gmail.com 2010-08-26 08:51
E, come mai, vista la nota vicinanza tra lui ed il nostro sindaco, non lo ha convinto ad opporsi al sopralzo della pericolante "montagna Martucci"?
Tutta questa solerzia nel criticare o demolire ma neanche un consiglio pratico ....
Si può fare di più!
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI