Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

IL MANIFESTO DELL’OPPOSIZIONE: “GRAZIE SINDACO”

manifesto-opposizione

Nuovo fendente vibrato da parte dei consiglieri di minoranza alla giunta Lovascio: un manifesto che “ringrazia” il Sindaco per i risultati conseguiti finora. Bilancio di mezza stagione, verrebbe da dire, in cui i consiglieri riassumono i fallimenti di una coalizione, votata nel 2008 in ragione dell’impegno al rinnovamento.

A suon d'ironici e cadenzati “GRAZIE SINDACO!”, si mettono sotto accusa le politiche ambientali, che vedrebbero il primo cittadino prono al volere delle istituzioni superiore; la perdita di potere attrattivo, e del conseguente sviluppo, determinata della corsa alla poltrona assessorile dei consiglieri di maggioranza; le politiche culturali – che “aldilà dei singoli eventi nulla lasciano alla nostra città” – e quelle sociali.

Una gratitudine talmente accorata da spingere i firmatari del manifesto a chiedere le dimissioni dello stesso Lovascio, al fine di ricominciare a lavorare per “un’amministrazione comunale onesta e diligente capace, cioè, di essere al servizio di tutti e non di qualcuno, capace di affrontare e risolvere, anche con l'aiuto della opposizione, i grandi problemi del nostro paese”.

IL TESTO DEL MANIFESTO

Nel 2008 Conversano chiedeva a gran voce a Lovascio un'amministrazione comunale onesta e diligente capace, cioè, di essere al servizio di tutti e non di qualcuno, capace di affrontare e risolvere, anche con l'aiuto della opposizione, i grandi problemi del nostro paese.

A poco più di due anni da qual successo elettorale l'immobilismo amministrativo e l'incapacità politica di una maggioranza che non esiste più è stotto gli occhi di tutti:

manifesto-opposizione-2LE POLITICHE AMBIENTALI
L'amministrazione comunale, pur avendo l'Avv Lovascio Presidente ATO, è incapace di ottenere risultati positivi, inchinandosi al volere ora della Regione, ora della Provincia! Anche la promessa, rinnovata ogni anno, di avviare la raccolta differenziata su tutto il nostro territorio più che ad iniziative concrete è affidata ad inutili spot.
Il risultato? La Provincia autorizza il sopralzo della discarica Lombardi che doveva essere chiusa.
GRAZIE SINDACO!

LO SVILUPPO LOCALE
Il territorio di Conversano non è più capace di attrarre imprese e creare occupazione, grazie ad una maggioranza troppo presa dalle discussioni su chi deve occupare la poltrona di assessore ai lavori pubblici e poco interessata alle opportunità di finanziamento per il nostro territorio.
Il risultato? Il comune di Conversano ha perso un finanziamento di 2 milioni di euro per le aree produttive nonostante i richiami operati più volte dalle minoranza per salvare quel finanziamento.
GRAZIE SINDACO!

LE POLITICHE CULTURALI
Anche le politiche culturali, che sembrano il fiore all'occhiello di questa amministrazione, aldilà dei singoli eventi nulla lasciano alla nostra città. Anzi! Il nostro è stato il paese con il costo più elevato per gli spettacoli a pagamento, nonostante tali spettacoli si siano tenuti sulle nostre piazze e il comune di Conversano abbia anche finanziato quelle società che, oltre ad ottenere l'incasso delle serate, nulla hanno pagato per lo splendido palcoscenico naturale che Conversano offre.
GRAZIE SINDACO!

POLITICHE SOCIALI
Conversano, che pure vanta di essere il secondo comune della Puglia come spesa per ogni cittadino, non fa più colonie marine per disabili. I conti non tornano.
GRAZIE SINDACO!

Senza dimenticare, naturalmente, quello che sempre resterà il simbolo di questa maggioranza, l'emblema dell'inettitudine amministrativa, il pugno nello stomaco a tutti coloro che credevano di aver votato una coalizione che avrebbe cambiato le cose: l'impianto di carburanti di via Gobetti.
GRAZIE SINDACO!

RIFIUTI, BENZINE, ANNULLAMENTO DEI SERVIZI D'INTERESSE DELLA COLLETTIVITÀ

Sono il segno evidente che

IL NOSTRO PAESE LO AVETE CAMBIATO PER DAVVERO....

...MA IN PEGGIO!

Crediamo in una Conversano migliore, chiediamo un'amministrazione onesta e diligente al servizio di tutti i cittadini, per queste ragioni diciamo:

LOVASCIO DIMETTITI! Grazie Sindaco!

I consiglieri comunali Giovanni Berardi, Pasquale Bonasora, Michelangelo Corona, Angiolino Coppola, Pasquale Gentile, Raffaele Piemontese, Gianluigi Rotunno.

Commenti 

 
#2 sabio 2010-09-18 19:25
mancano quelli che mangiano?
Segnala all'amministratore
 
 
#1 Alberto 2010-09-17 15:27
Per i non firmatari evidentemente va tutto bene.
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI