Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

FOTOVOLTAICO, RICOGNIZIONE IMPIANTI CONVERSANESI

fotovoltaico

Durante l’ultimo Consiglio comunale, la mozione presentata dal Presidente del Consiglio Pasquale Gentile ha riportato l’attenzione sullo stato “delle istanze presentate e dei progetti autorizzati in ordine alla realizzazione al suolo di impianti fotovoltaici”.

La risposta dell’Assessorato all’Urbanistica si è concretata con la presentazione di una relazione, la cui stesura è iniziata nel mese di Dicembre, integrata da un abaco riassuntivo d’ogni dato utile sulle pratiche depositate in Comune e da una “una mappa del territorio comunale, che individua i siti interessati dagli interventi”.

Dal documento si evince che, nei giorni 10 e 11 febbraio, sono stati eseguiti sopralluoghi in tutti i siti su cui pendevano richieste di realizzazione d’impianti fotovoltaici di potenza superiore a 20 kW. Tale ricognizione ha portato a riscontrare che “su 38 impianti complessivi, 14 erano completati e già in esercizio; per 24 non era iniziata alcuna attività edilizia e/o impiantistica”.

Quesi ultimi, in ottemperanza a quanto previsto dal cosiddetto “Decreto salva Puglia”, hanno ricevuto dal Comune comunicazione di decadenza dei titoli edilizi e conseguente diniego della D.I.A. o del permesso a costruire. Non è, comunque, da escludere la loro realizzazione futura; tuttavia, dopo le nuove disposizioni in materia di energia alternativa, l’iter diviene un po’ più rigido e meno “conveniente”: andrà, infatti, acquisita l’autorizzazione unica dalla Regione, la quale comporterà la stipula di una polizza fideiussoria – pari a 50 euro a kW – per il ripristino dei luoghi e la procedura di accatastamento dell’impianto, che sarà soggetto a tassazione ICI.

Nella relazione si approfondisce, infine, la vicenda del Parco fotovoltaico realizzato a ridosso del Lago Petrullo precisando che, dopo la sospensione in autotutela per i dovuti approfondimenti, la pratica è stata nuovamente “sottoposta all’esame della locale commissione del paesaggio, conseguendo ulteriore parere favorevole”. Ad ogni modo, anche in considerazione delle perplessità espresse dalla Regione, si è concordato un incontro congiunto tra Comune, Regione e proponente al fine di procedere ad un esame congiunto e all’emanazione di un parere conclusivo.

Commenti 

 
#7 Angelo Lorusso 2011-03-03 02:42
mah, più che la mia parola e le mie conferme quando mi trovate per strada non posso darvi mio caro gennaro primo di una lunga dinastia.

di stucchevole c'è l'avanzo continuo di illazioni senza faccia e senza fondamenti.

Siete anche voi un pezzo della macchina del fango che tutto mescola indistintamente; e per la quale in Italia continua ad andare ancora tutto a pu**ane (la redazione mi conceda questa licenza).

che almeno si abbia il coraggio di metterci la firma. Altrimenti è solo l'altra faccia dell'omertà, che si chiama diffamazione.
Segnala all'amministratore
 
 
#6 Gennarino I 2011-03-02 18:06
Caro Angelo,

mi frega poco delle altre menate sul tuo presunto attivismo, non stiamo a disquisire di oblomovismo e del grande Lebowski (come alle invasioni barbariche di ven. scorso).

Urta la (mia) suscettibilità solo il protrarsi della stucchevole polemica sulla codardia di chi usa i nickname ed il coraggio di chi usa (presunti) nomi veri.

* www.youtube.com/watch?v=e1o40fTJLzs
Segnala all'amministratore
 
 
#5 Angelo Lorusso 2011-03-02 17:37
ok, finalmente sono riuscito a tornare in possesso del mio nick originario, nonchè nome e cognome. per un po', per problemi tecnici, ho usato Angelo Lorusso2

Mio caro an(om)onimo. Io mi sono sempre qualificato nei commenti in questo sito.

Ed ho sempre confermato di persona i miei commenti tutti.

Anche perchè sono un poco conosciuto fra le persone attiviste di Conversano. Non so quanto fra gli attivisti del monitor e del sedere su una sedia, buoni solo "a lamentarsi delle donne, del tempo e del governo".
Segnala all'amministratore
 
 
#4 Angelo Lorusso XVII 2011-03-01 11:39
La finiamo con il moralismo d'accatto ?
Pure il tuo, per quanto mi riguarda, potrebbe essere un nome falso o collettivo



it.wikipedia.org/wiki/Anonymous
it.wikipedia.org/wiki/Essere_John_Malkovich
Segnala all'amministratore
 
 
#3 Angelo Lorusso2 2011-03-01 01:05
per le giuste preoccupazioni va sempre bene un nickname.

per le illazioni, a scanso di equivoci circa la vigliaccheria dell'interlocutore, è preferibile un nome e un cognome.

in molti hanno tentato di mettere in dubbio l'onestà di gente che ha il coraggio di fare delle scelte, mettendoci la firma. nessuno c'è ancora riuscito.

men che meno un povero frustrato dietro un monitor
Segnala all'amministratore
 
 
#2 falchi & colombe 2011-02-26 20:48
Ora si che sono preoccupato. In questo momento pare che il nostro comune sia oggetto di attenzione da parte di affaristi. Mi chiedo come mai personaggi così importanti del mondo dell'architettura ed ingegneria vengono a cimentarsi per 100 euro a seduta in questo comune. I pareri che rilasciano sono ponderati e c'è un pò di leggerezza? in altri casi vedi le antenne di telefonia che pure deturpano il paesaggio e le bellezze naturali non dicono nulla ... Stiamo attenti a me pare strano tutto l'interesse che sta nascendo intorno al mondo che ruota sugli strumenti che si chiamano PIRP - settori produttivi - PUG. Cittadini stiamo all'erta questi sono momenti super ghiotti per tutti!!! E poi voi vi fidate di un ufficio tecnico che non fa e non sa nulla delle antenne - quasi tutte senza autorizzazioni - anche quella che sta nel giardino [mod] in contrada del Monte?
Segnala all'amministratore
 
 
#1 Ubaldo 2011-02-25 17:52
Da quale commissione del paesaggio il "P**co" Petrullo è stato valutato? forse dall'ing. Colajanni? o da chi altri. Il P**co non può ricevere una valutazione a posteriori, SI TROVERANNO MILLE PRETESTI PERCHE' TUTTO RESTI INVARIATO, la realtà è che con la posta in gioco tutti si ca***o addosso per le responsabilità che ne potrebbero conseguire. La gente "aggonadata" e preparata non può nascondersi dietro paure E CONDIVISIONI. Se la commissione appena insediata è questa stiamo freschi! EXULTEMUS.
Anche la regione che è sovrana a dire l'ultima non si vuole esprime. INCONTRO INUTILE LA DECISIONE E' GIA' PRESA alla faccia delle AREE NATURALI SPROTETTE!
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI