Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

DISCARICA MARTUCCI: OLTRE LA CHIUSURA

conversano-nel-cuore-logo

Oggetto: “Discarica Martucci: oltre la chiusura”.

 

Mercoledì 23 marzo alle ore 20,00 presso la sede del Movimento “Conversano nel Cuore” in Piazza XX Settembre si terrà un incontro per continuare l’approfondimento relativo ai rifiuti solidi urbani: relatore prof. Franco Fanizzi.

Si approfondirà in particolare l’ordinanza commissariale di chiusura della discarica e dell’avvio degli impianti complessi di produzione CDR. Prevista anche la partecipazione del Direttore del Servizio Politiche Ambientali, dott. Francesco Longo.

La cittadinanza tutta è invitata.

Conversano, 21.03.2011

Il Coordinatore

Angelo Scisci

Commenti 

 
#2 colomba 2011-03-23 21:40
oggi paghiamo 71 falco
Segnala all'amministratore
 
 
#1 falchi & colmbe 2011-03-23 09:25
Carissimi, voleteparlare della discarica oltre la chiusura? Ne vale la pena dopo quello che si è sentito ieri in Consiglio Comunale da parte di chi amministra Voi compresi? Da tempo si segnalavano le stranezze, le incongruenze le ambiguità...ieri si è assistito a tutto questo. Questa maggioranza non sà cosa vuole e di cosa parla. In tutte le parti d'Italia ove si fà la raccolta differenziata spinta non c'è a servizio del bacino un impianto per la produzione di CDR. Se vogliamo il CDR non possiamo fare la raccolta differenziata ... allora cosa stà per succedere? esaminiamo i fatti..Chiude il terzo lotto, partono gli impianti per produrre non si sa bene che cosa, intanto subito la tariffa schizza a 87.29 euro e tra un po' dopo altre ordinanze, l'azienda che vincerà l'appalto ossia sempre quella che oggi gestisce essendo stata l'unica a partecipare imporrà - avete capito bene - imporrà una tariffa di non meno 130 euro a tonnellata di rifiuto che se non puo' considerarsi CDR finirà comunque nella discarica di servizio soccorso quasi come oggi finiva sul terzo lotto solo che il costo da circa 51 euro passerà a circa 130 euro. ma questa è una vittoria
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI