Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

MAGGIORANZA E URBANISTICA…SOLO PER POCHI INTIMI

UDC-logo

La maggioranza che ormai sostiene il sindaco Lovascio continua a produrre atti utili alla stesura del nuovo piano regolatore generale senza il coinvolgimento di artigiani e imprese locali, cittadini e tutti gli operatori del settore.

Dopo i primi adempimenti del PUTT, approvati in tutta fretta nonostante l’enormità di segnalazioni di errori commessi, tra i quali qualcuno anche riconosciuto dagli stessi tecnici ed assessori al ramo, siamo di fronte all’ennesima “burla” , con l’approvazione in Giunta, il 16 agosto ed in piene ferie, dei primi adempenti del PUG.

Ritornando al PUTT, risulta essere giunta all’ufficio protocollo del Comune di Conversano la relazione della Regione Puglia che oltre ad avvallare le segnalazioni fatte da noi dell’Udc, così come da altri partiti dell’opposizione, ne evidenzia una serie interminabile di difformità, anche consistenti, rispetto a quanto previsto dallo stesso bando regionale. Nonostante ciò a quasi un mese dal ricevimento della stessa i consiglieri comunali e l’intera cittadinanza non sono stati opportunamente informati del responso regionale, cosa molto grave se si considera l’ulteriore approvazione in Giunta degli adempimenti del Pug su citati ed avvenuti in data successiva al protocollo della relazione regionale.

Detto ciò, evidenziando che l’argomento urbanistico era e resterà l’unico collante che tiene insieme i residui della maggioranza, chiediamo al sindaco Lovascio ed alla sua compagine di governo di conferire in consiglio comunale, portando a conoscenza di tutti le osservazioni della Regione, ma soprattutto di ritornare a dare centralità ai veri protagonisti della nostra città, ossia i cittadini.

Pensare ad uno sviluppo urbanistico è ormai prioritario per ridare slancio all’economia locale, ma tutto ciò non lo si può fare senza il contributo e la partecipazione di tutti e non di pochi intimi, così come appare dagli ultimi accadimenti.

 

Segreteria Udc
Conversano

Commenti 

 
#10 pasqualino 2011-08-25 11:32
veda sig.nichino che l'atto di indirizzo della giunta judice il sottoscritto c'è l'ha e non è proprio come dice lei pagina/avanti o pagina/indietro, sono nel merito due atti di indirizzo completamentye diversi e differenti sia nella metodologia che negli obbiettivi.
li confronti-
Segnala all'amministratore
 
 
#9 nichino 2011-08-25 00:35
beh si ricordi bene ... pagina avanti/pagina dietro ... è cosa ben diversa!!!
Segnala all'amministratore
 
 
#8 pasqualino 2011-08-24 12:05
per la verità ricordo che l'atto d'indirizzo della giunta judice era molto diverso da questo.
Segnala all'amministratore
 
 
#7 nichino 2011-08-23 11:29
Dopo aver letto l'atto di indirizzo al PUG dico che lo stesso non ci piace affatto (per la verità non ci piaceva nemmeno quando lo propose, più o meno negli stessi termini, l'Amministrazione Iudice) ... ma lavoreremo affinchè lo si migliori nettamente in Consiglio Comunale!!! ... non ci sottrarremo!!
Ovviamente su queste questioni si gioca a carte scoperte (ca nisciun è fess) e soprattutto le carte devono stare a posto (eviterei brutte figure tipo adeguamento PUTT).
Ergo l'UDC i procedimenti li conosce a menadito!!!
Cordialità anche a te Pasqualino ;-)
Segnala all'amministratore
 
 
#6 Paolino 2011-08-23 08:02
L'atto di Giunta del 16 c.m. è solo una tattica per riavvicinare i fuggiaschi del PDL. Non fatevi metter nel sacco!.
Segnala all'amministratore
 
 
#5 pasqualino 2011-08-22 16:05
ma vi faccio una domanda cari UDC: avete studiato tutta la procedura del PUG?
sapete che l'atto in questione passerà dal consiglio comunale e verrà fatta una discussione??
sapete che saranno anche chiamati i cittadini?
sapete che senza di loro non si puo' fare il DPP?
sapete che senza la partecipazione dopo l'atto di indirizzo discusso tutti gli altri atti sono nulli??
allora di che cosa vi preoccupate?
pensiamo tutti insieme una nuova proposta e discutiamone. siete d'accordo?
cordialità.
Segnala all'amministratore
 
 
#4 verygood 2011-08-21 19:42
speciale questa Amministrazione, prima decide e poi si consulta con i cittadini. Ca' nisciun e fess!!!
Segnala all'amministratore
 
 
#3 Perequativo? 2011-08-21 17:11
Conversanofalsa, ma la perequazione a cui ti riferisci fa riferimento a Contrada Boschetto o in Via Turi? Io leggo e penso anche altri lettori leggiamo a chiare lettere la proposta dell'UDC, ossia CONDIVISIONE con i cittadini, le associazioni ed albi di categoria. Magari legga due volte prima di esprimersi.
Segnala all'amministratore
 
 
#2 conversanofalsa 2011-08-21 12:50
dalla lettura molto attenta dell'atto di indirizzo ( scaricato da un'altra testata web) approvato il 16 agosto(a parte la data) non ci sembra che lo stesso non tenga conto di tante criticità e non abbracci tutto il tessuto sociale. ci chiediamo: UDC quali sono le vostre preoccupazioni poichè trattasi solo di un atto di indirizzo peraltro sul quale si esprimerà tutta la città con le dovute integrazioni e discussioni?
da quando condividete i proclami con la sinistra sembrate essere diventati d'un colpo gli unici difensori dei cittadini.
invece di essere critici a prescindere perchè non fate una controproposta utile affinchè noi cittadini la valutiamo?
fino ad oggi poco è stato fatto affinchè i cittadini ne traessero vantaggio dopo tanti anni di sperequazione, e voi che fate, criticate l'unico atto realizzato fino ad oggi PEREQUATIVO!!!!!
datevi da fare con un'altra proposta e fateci vedere quanto valete.attendiamo fiduciosi e se non arriverà vorrà dire che siete vuoti di idee e a quel punto dovrete lasciar stare la politica.
Segnala all'amministratore
 
 
#1 conersanovera 2011-08-21 09:07
Bravi, finalmente l'opposizione prende una posizione coerente con il proprio ruolo, i cittadini, platealmente non considerati da questa Amministrazione, sono grati.
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI