Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

CREA PUG: DISEGNIAMO LA NUOVA CONVERSANO

006

Il Piano Urbanistico Generale è stato il fulcro dell’incontro pubblico tenutosi venerdì 21-10-2011 in sala consiliare alle 18,00.

I relatori sono stati il Sindaco di Conversano, Avv. Giuseppe Lovascio, l’Assessore all’Urbanistica e Pianificazione territoriale, Arch. Walter Scazzetta e l’Ass. Avv. Carlo Gungolo. Al progetto PUG hanno partecipato il Dott. Francesco Rotondo, l’Arch. Maria Macina esperti incaricati per le analisi urbanistiche; il Dott. Giovanni Zaccaria incaricato per le analisi botanico-vegetali e la Dott.ssa Luisa Tateo, che si occuperà delle analisi idrogeomorfologiche.

L’incontro Pubblico è voluto dall’Amministrazione Comunale per coinvolgere cittadini, associazioni ambientaliste, socio-assistenziali nel programma del PUG per valorizzare la città di Conversano.

“Questo è il secondo di due incontri di Ottobre che rientrano nella prima fase della Formazione del Documento Programmatico Preliminare (DPP)”; prosegue l’Ass. Carlo Gungolo “Il PUG è supportato da uno staff qualificato che fornirà il giusto supporto ad una progettazione che corrisponde innanzitutto alle norme urbanistiche”. “Questo incontro vorrebbe coinvolgere attivamente i cittadini al progetto “CREAPUG” Disegniamo la nuova Conversano.”

L’Arch. Walter Scazzetta sostiene che “Il PUG è uno strumento che può dare nuovo slancio al territorio e agli operatori della città.”

Rispetto al passato l’innovazione sta nel definire il documento e far partecipare la cittadinanza con proposte utili. “Il PUG non è solo un piano urbanistico ma anche economico esteso ad ogni singola parte della città. Inoltre gli esperti di analisi urbanistiche e ambientali garantiranno che il PUG sia compatibile con l’ambiente e con la struttura del territorio, condividendo le varie tappe della pianificazione con tutti i segmenti della città dalle associazione alle scuole. Verrà fornito alle varie categorie, inoltre, un questionario generale per la costruzione di un quadro conoscitivo condiviso.

Obiettivo del gruppo è realizzare il PUG in maniera condivisa invitando gli abitanti a interessarsi al progetto nel realizzarlo nel migliore dei modi.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI