Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

DIMISSIONI DELL’ASSESSORE AL BILANCIO VINCENZO MONTRONE

montrone

Durante il Consiglio Comunale, tenutosi il 15 novembre, hanno lasciato tutti interdetti le dimissioni dell’ Assessore al Bilancio, Vincenzo Montrone.

Si stava discutendo degli Equilibri di Bilancio, quando, Montrone ha dichiarato: “Per quanto riguarda la Gestione Servizi spero vada tutto a buon fine, è il mio augurio perché la questione non avrà me come relatore, difatti oggi metto il mandato nelle mani del Sindaco. Avevo già grosse perplessità nell’assumere questo incarico. Ringrazio tutta l’Amministrazione, gli amici, i colleghi e i collaboratori dell’ufficio”.

Sono state annunciate così le sue dimissioni dall’incarico di Assessore al Bilancio, poche parole, ma sincero e convinto della posizione presa. Le motivazioni di questa decisione sarebbero strettamente legate a vicissitudini personali.

Dopo queste dichiarazioni tutti gli assessori, sconcertati e stupiti, hanno utilizzato parole di grande stima sia a livello professionale, che personale.

Dalle parole dei suoi colleghi, di maggioranza e di opposizione, si è evinta l’ammirazione per questo gesto “dignitoso e di grande esempio per tutti”; alcuni lo hanno anche esortato a ripensamenti, ma l’Assessore Montrone oltre alle sue dichiarazioni non ha aggiunto altro.

Il Sindaco Lovascio, dopo aver premesso che era a conoscenza di questa decisione, ha ringraziato Montrone. Ecco le sue parole: “La politica prima che di partiti è composta da uomini. Vincenzo l’ha sempre vissuta con uno spirito di servizio e noi siamo orgogliosi di aver collaborato con lui, di averlo nella nostra maggioranza. Non possiamo fare a meno del suo prezioso contributo. La Giunta ringrazia ed è onorata del suo lavoro fatto sempre con serietà, professionalità e disinteresse verso una poltrona”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI