Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

BENVENUTO ASSESSORE PIEMONTESE

DSC08535

 

Durante il consiglio comunale del 29 novembre, c’è stata la presentazione ufficiale dell’Assessore al Bilancio, il commercialista dott. Raffaele Piemontese.

Si è insediato in un momento delicato il nuovo Assessore, visto che si sta dibattendo e cercando di fare chiarezza sui conti. Difatti è stato subito chiamato in causa, ma ovviamente, avrà bisogno di tempo per poter esaminare nel dettaglio la situazione economica e per questo è stata presa la decisione di sospendere o bloccare alcuni capitoli di bilancio.

Tutti hanno accolto in maniera benevola il nuovo Assessore, cui hanno augurato un buon lavoro esprimendo piena comprensione per la difficoltà che comprende un subentro in un lavoro già avviato. Non per questo non è stato chiamato in causa e non si sono neanche risparmiate discussioni e polemiche sulla volontà di attuare blocchi.

L’Ass. ha spiegato che “noi oggi siamo qui, in consiglio, per completare un percorso importante su un argomento delicato, quale l’assestamento di bilancio. Per questo non si può procedere per vie brevi, consiglio la sospensione affinché si possa riunire la I Commissione per esaminare i pareri e anche le tempistiche necessarie per poter procedere correttamente. 

In merito al bilancio su cui dovete dare il vostro parere, ho trovato una situazione strana, troppi debiti, troppe spese e per questo motivo siamo costretti a fare un blocco cosicché si possa continuare e riprendere tutti gli investimenti in corso. Tutto è stato controllato dai revisori che hanno dato parere favorevole. In futuro dobbiamo pensare allo sviluppo della Città di Conversano, ci sono buone prospettive. Tutto quello in sospeso sarà risolto in breve tempo, tutto segue criteri e la maggioranza deve avere tutte le carte sul tavolo perché vogliamo che l’opposizione dia il suo parere convinto”. È proprio per avere maggiori chiarimenti, che sono stati tutti concordi su una dovuta sospensione.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI