Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

Ristoro Ambientale: Transazione da approfondire

consiglio- lovascio e gentile

"L'Assembla ATO, convocata per ieri mattina, è andata deserta; in realtà c'era l'esigenza dei Comuni, tra cui anche Conversano, di approfondire determinate tematiche relative alla transazione, approvata all'unanimità dal Comitato esecutivo. Ad esempio, il Comune di Monopoli ha comunicato che sta acquisendo un parere legale; nella stessa direzione si stanno muovendo anche altri comuni".

Così il Sindaco Lovascio ha sintetizzato l'esito delle operazioni transattive per il recupero del credito vantato da Conversano.

In sintesi, la transazione che si sta valutando in questi mesi − al netto dei ricorsi ancora pendenti davanti al TAR − prevederebbe che il ristoro relativo al quadriennio 2004-2008 sia corrisposto per il 40% dai Comuni consorziati e per il 60% dalla Lombardi. Il restante periodo (gennaio 2009 − 27 marzo 2011) sarà interamente a carico della Lombardi.

L'azienda, secondo quanto riferito dal primo cittadino, ha accettato le condizioni della transazione; tuttavia ha chiesto una dilazione più ampia: 15 anni rispetto a 4 anni proposti dall'ATO.

"Nel corso di questa settimana − chiosa il primo cittadino − ci sarà un incontro dell'esecutivo del Consorzio con il liquidatore della "Progetto Ambiente Bari 5", l'interlocutore per la porzione di ristoro successiva al 27 marzo 2011".

La prossima convocazione dell'Assemblea è fissata per il prossimo 23 marzo.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI