Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

Urgente, si faccia chiarezza sui rifiuti.

conversano-città-aperta-simbolo

 Gravi compromissioni all’ambiente e alla salute

Conversano - Il gesto eclatante compiuto la scorsa settimana da Domenico Lestingi, dipendente della Lombardi Ecologia, ha risvegliato nei conversanesi e non solo, vecchie paure, timori, sospetti troppo spesso più o meno colpevolmente ignorati o dimenticati da chi, negli anni, ha avuto la responsabilità giuridica e politica di tutelare la salute dei cittadini.

La presenza di eventuali rifiuti tossici smaltiti illegalmente nella discarica e l’accertamento di eventuali abusi legati allo sversamento di rifiuti in aree non autorizzate, non possono essere ancora a lungo quesiti che tormentano i pensieri dei conversanesi. È giunto il momento di fare chiarezza una volta per tutte consapevoli che la posta in gioco è molto alta e muove interessi economici, politici e sociali che travalicano i confini del nostro territorio.

Per questo il Movimento Politico Conversano Città Aperta chiede che vengano eseguiti dei saggi sui rifiuti presenti in discarica in contraddittorio tra tecnici istituzionali e tecnici di fiducia individuati dalla cittadinanza attraverso comitati e/o gruppi politici a cui sta a cuore scoprire come stanno le cose.

La chiarezza è tanto più urgente anche alla luce della prossima pubblicazione del bando per l’appalto di raccolta dei rifiuti urbani che potrebbe vedere tra i partecipanti la stessa società (la Lombardi Ecologia) sospettata di aver commesso illeciti nella gestione della discarica. Non abbiamo pregiudizi verso nessuno, ma proprio per questo, è bene che la verità emerga al più presto perché troppo spesso interessi privati hanno prevalso sugli interessi e sulla salute di noi conversanesi. È ora di cambiare!

Conversano 04 aprile 2012

Per il Movimento Politico Conversano Città Aperta

Annalisa Lacalandra e Francesco D’Argento

Commenti 

 
#2 vitinovitino 2012-04-06 17:36
è meglio che a chiudete subito!
Segnala all'amministratore
 
 
#1 io sud 2012-04-05 18:13
a francè, ma dov'eri quando si incominciò la danza?
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI