Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Incursione Passione Vivente, la posizione di Rifondazione

rifondazione comunista

Il circolo P.R.C. “A. Gramsci” di Conversano Critici nel passato, per l'ingombrante presenza tra gli sponsor alla pubblica rappresentazione di “JESUS REX JUDEORUM” ovvero “La Passione Vivente” di Lucio Giordano

plaude

oggi, pur non condividendo il sentire religioso cattolico né la sua pubblica rappresentazione, per la scelta, la prima volta, di non avere tra i suoi sponsor e/o sostenitori la famigerata “Lombardi Ecologia S.r.l.”: ricordiamo che da 30 anni almeno tale azienda privata è riuscita con la gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani (RSU), e non solo, a trasformare la geografia economica, politica e culturale di un intero territorio.

Le attività della “Lombardi Ecologia S.r.l.” in ambito “sociale” (sponsorizzazioni sportive a Conversano e non solo, il Libro Possibile a Polignano a Mare) e il ristoro ambientale (che ha permesso di completare la sistemazione della Villa Belvedere: ne valeva davvero la pena…?) realizzano una connessione malata e perversa tra la politica ad un fiume di denaro puzzolente e mortale. L’ eccezione rappresentata dall’ edizione 2012 de “La Passione Vivente” quindi non possiamo che farla rilevare in maniera più che positiva e meritoria, visto anche i tempi di “vacche magre”: la strada da intraprendere è quella di tagliare il doppio legame che lega attività imprenditoriali di vario tipo e la discarica ed un passo è stato compiuto in tale direzione. Verso tali persone che riescono a mettere nella pratica concreta un cambiamento silenzioso ma ben più radicale, nella sostanza, di quanto non siano grida e schiamazzi va il nostro riconoscimento di merito: esattamente come recita, in tono beffardo, lo slogan della “Lombardi Ecologia S.r.l.” :“Sei Tu Che Fai La Differenza”;

depreca

altresì, nei modi e nelle forme, e si dissocia dalla protesta messa in atto al termine della suddetta rappresentazione dal sig. Giuseppe Arrivo: troviamo sinceramente difficoltà nell’ individuare quali concrete conseguenze un tale gesto possa avere OGGI sulla verità che è nota a tutti: in C.da Martucci veniva scaricato di tutto e di più.

Siamo impegnati perché cambi lo stato di cose presenti pensando ed agendo collettivamente e per il bene comune. Azioni di tal tipo sono semplicemente inquinanti del clima politico (perché fare politica è pensare ed agire nella realtà delle cose) e si concretizzano come “colpi di testa”. Oggi già caduti nel dimenticatoio o ricordati da un sorriso beffardo di scherno. Mentre la raccolta differenziata resta ferma a percentuali risibili.

Conversano, lì 04/04/2012


In Fede,

Paolo Laricchiuta
segretario politico

Commenti 

 
#6 redjoe 2012-04-07 17:17
tutti sapevano, qualcuno in un passato recente ha tentato di denunciare quanto accadeva alla magistratura, niente! nel frattempo la lombardi ecologia ha cercato di rappezzare quello che era possibile rappezzare e persino gli amici di rifondazione sono stati ammaliati dalla lombardi ecologia, tant'è che alcuni sono diventati consulenti esperti in materia che schifo!
Segnala all'amministratore
 
 
#5 sic 2012-04-07 14:48
ultimissime: assunte 25 persone dal centro destra, anzi dalla destra.
Segnala all'amministratore
 
 
#4 antonio b. 2012-04-06 17:37
ognuno investe le proprie forze nella maniera a lui più congeniale. dal mio punto di vista per occuparsi di politica non c'è l'assoluto bisogno di utilizzare il partito o muoversi attraverso di esso. nella mia giovane vita mi sono reso conto che il partito, col tempo, è diventato una sterile infrastruttura che il più delle volte agisce in maniera verticale. esiliando i cittadini o meglio le persone dalla propria responsabilità, allontanandoli dal concepire la vita comune, parte della propria vita e dei più prossimi interessi. la politica "convenzionale" mi sembra sempre più un castello isolato e protetto da invalicabili mura che rendono inaccessibile a chiunque la partecipazione. a me i muri e gli ostacoli danno fastidio quindi agisco così. in questo modo mi sento attivo e credo che prendere spontaneamente e individualmente l'iniziativa, senza delegare ad alcunchè i propri pensieri e le proprie azioni, renderebbe tutti più coscienti.
Segnala all'amministratore
 
 
#3 vitino 2012-04-06 17:35
ultime notizie: assunti 15 di sinistra!!!!!
Segnala all'amministratore
 
 
#2 io sud 2012-04-05 18:12
Mettiamoci finalmente d'accordo. Se la Lombardi va bene quando sponsorizza e non va bene per il resto allora ci sarà qualcosa in questo maledetto comune che esce fuori dagli schemi, dalle regole e dalla logica. Eppure, in tutti questi anni, la sinistra è stata al potere per molti anni, mentre il centro-destra ha trovato i resti di una situazione che volete a tutti i costi far degenerare.
I punti sono due: o in questi anni sono stati sponsorizzati tutti oppure sono stati tutti incapaci.
Sceglietevi la risposta e datela alla città.
Segnala all'amministratore
 
 
#1 rebelde 2012-04-05 14:17
sconcerto, profondo sconcerto!!?!!
segretario sei sicuro di parlare a nome del prc?
sei certo che gli organizzatori della manifestazione abbiano rifiutato i soldini della lombardi? e se non gli fossero stati elargiti?
e chi sei per dissociarti dall'iniziativa di un cittadino-attivista?
e quando hai messo in scena qualcuna delle tue gazzarre ti sei dissociato da te stesso?
da quando la protesta civile è diventata fastidiosa per il prc?
non sarebbe l'ora di sostenere e alimentare ogni iniziativa che denunci la connivenza tra malaffare, politica e società?
la salute pubblica e la tutela del territorio sono i temi fondamentali su cui si misura la buona dalla cattiva politica?
non sarebbe il caso di contare sino a 10 prima di lasciarsi scappare comunicati impresentabili?
hasta siempre!!!
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI