Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

"Questione Ospedale", operazione verità o apertura elettoralistica? #videointerviste

ospedale-videointerviste

Dopo la convocazione, per domani alle ore 20.30, da parte della maggioranza e del Comitato permanente di un'assemblea cittadina sulla "questione ospedale", abbiamo intervistato alcuni rappresentanti consiliari chiedendo, in pochi minuti, di fare il punto della situazione sanitaria a Conversano.

Riassumendo le posizioni che potrete sentire nelle brevi videointerviste, il Sindaco Lovascio e gli esponenti di maggioranza si dicono delusi per la mancanza di risposte da parte della Regione e dei vertici dell'ASL, che avrebbero dovuto esprimersi sul protocollo d'intesa per l'attivazione dei poliambulatori di terzo livello. La scelta di un'assemblea pubblica va ricondotta alla sola volontà di spiegare ai cittadini cosa è stato fatto finora per garantire un adeguato sistema socio-sanitario a Conversano.

"Un'iniziativa elettoralistica e fuori tempo", ribattono i rappresentati del centrosinistra parlando di un "Sindaco delegittimato", che si è presentato davanti ad ASL e Regione con un protocollo non condiviso da tutte le forze politiche. Una divisione non determinata dal centrosinistra ma da un primo cittadino che, raccogliendo il suggerimento di qualche consigliere, ha preferito far valere "la forza dei numeri" alla mediazione. Piuttosto che la protesta di piazza, la soluzione è presentarsi compatti nelle sedi istituzionali, dove le decisioni possono e devono essere prese, e lavorare affinché i propri referenti regionali sostengano il piano di riconversione del "Florenzo Jaia".





 




Commenti 

 
#1 Sebastiamo Lomeno 2012-05-03 23:21
Scusate, quanto meno potevate dare parità di minuti per tutti. Ce chi ha preso 8m., chi 4m, chi 2m. Avete fatto ad occhio.
Sentire quelli dell'opposizione fare certe affermazioni è vergognoso. Purtroppo, per fortuna non tutta, la gente è ignorante e sa che Bonasora e soci stanno dicendo un sacco di frottole.
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI