Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Pista ciclabile: testardi e presuntuosi

partito democratico_simbolo_640_x_300

Proprio così! Testardi e presuntuosi si sono dimostrati gli Amministratori conversanesi, Sindaco in testa, nella vicenda della pista ciclabile.

Il PD lo aveva denunciato in occasione della raccolta di centinaia di firme contro il percorso deciso dall’Amministrazione comunale e lo aveva ripetuto al momento della successiva trasmissione al Sindaco e all’Assessore competente delle firme acquisite.

Da allora sono passati mesi: ma loro niente: sordi e ciechi.

La Giunta Lovascio è andata avanti sul suo progetto di pista ciclabile con la presunzione di chi crede di essere in sintonia con la città –ma non lo è- e con la testardaggine di chi è incapace di un confronto vero e leale con i cittadini.

A nulla sono valse le proteste dei cittadini, la palese insoddisfazione degli abitanti e dei commercianti delle zone interessate.

A nulla è valsa la raccolta di centinaia di firme da parte del PD.

Per di più, con una totale assenza di sensibilità ed anche di banale conoscenza delle regole del mercato, Lovascio e C. hanno pensato bene di dare inizio ai lavori oggi, 9 luglio da via Matteotti, con gli inevitabili, gravi disagi. Cioè proprio quando si avvia la stagione dei saldi ed i commercianti provano recuperare i danni di una stagione negativa, mentre i cittadini si apprestano a fare quegli acquisti che la crisi sinora aveva impedito.

IL PD DI CONVERSANO RINNOVA LA PROPRIA SOLIDARIETA’ A CITTADINI E COMMERCIANTI.

RIPROPONE IL PERCORSO ORIGINALE DELLA PISTA CICLABILE COME L’UNICO AL MOMENTO VERAMENTE UTILE E OPPORTUNO. CHIEDE CHE IL SINDACO E LA GIUNTA DECIDANO LA IMMEDIATA SOSPENSIONE DEI LAVORI PRENDENDO ATTO DEL TOTALE DISSENSO DEI CITTAADINI CONVERSANESI.

CONVOCA IL PROPRIO DIRETTIVO PER MERCOLEDI’ 11 LUGLIO ALLE ORE 19,30 PRESSO LA SEDE DEL PROPRIO CIRCOLO, VIA CADORNA, 15 ED INVITA UNA DELEGAZIONE DEI COMMERCIANTI IN LOTTA A PARTECIPARVI PER DECIDERE ASSIEME LE INIZIATIVE PIU’ OPPORTUNE A SOSTEGNO DELLA GIUSTA PROTESTA.

 

Conversano, 9 luglio 2012

IL SEGRETARIO
Saverio Ranieri

Commenti 

 
#7 SQUEAKY 2012-07-15 23:11
Domanda, la pista ciclabile serve a far capire ed obbligare ad un mezzo di trasporto alternativo? Se si, allora è bene farla in centro, se serve a fare appalti si può fare ovunque, come quella nella zona artigianale. Se parliamo di ambiente bisogna obbligare i recalcitranti ad usare meno l'auto. Sono contrari al senso unico? Gli stessi poi non si preoccupano di quando sono in altre località dove sono costretti al senso unico. Piuttosto, perchè non eliminare il mercato settimanale che è un'assurdo. Perchè non trovare una collocazione migliore per quello di frutta e verdura. Non sono sicuro che la pista sia buona o cattiva ma sono favorevole a che si provi a dare una svolta di vivibilità.
Segnala all'amministratore
 
 
#6 bicicletta 2012-07-13 20:04
Pochi intimi all'assemblea in piazza carmine tutti addetti ai lavori della nuova coalizione dallo stratega Scisci ha un nastro nascente lorenzo che haimee di nuovo a davvero poco il dottor d'alessandro che aspira a guidare questa nuova collezione. qualcuno credeva che ci sarebbero state 100 200 300 persone ma di cittadini non addetti ai lavori c'enerano davvero poco si e no 5 e forse esagero. conversano vuole la pista ciclabile così com'è.
Segnala all'amministratore
 
 
#5 senso unico 2012-07-13 19:24
contro senso,da una parte una PIAZZA con la cassa armonica per la festa della madonna piena di macchine POSTEGGIATE nel modo peggiore che si possa pensare,sotto,dentro,attorno e dall'altra parte un contro senso
Segnala all'amministratore
 
 
#4 forestiero 2012-07-13 08:55
Ho notato che a Conversano nessuno rispetta le precedenze.
Ogni volta che devo attraversare la Vostra città rischio di fare un incidente.
Non sarà prematura la pista ciclabile?
Segnala all'amministratore
 
 
#3 azcomeeperche 2012-07-11 09:51
le battaglie vanno combattute sempre e non a convenienza, quelle necessarie a non dilapidae il capitale del pd non sono state neanche iniziate, per quale timore? ....
Segnala all'amministratore
 
 
#2 giò 2012-07-10 16:14
ma che bravo! cavalca la tigre riempendosi la bocca di democrazia. Ma i risultati saranno comunque scarsi!
RICORDATE: O sei un simbolo o sei una persona. Entrambe non si può essere!...
Segnala all'amministratore
 
 
#1 falchi & colombe 2012-07-10 15:51
Segretario Ranieri, giustissima la sua protesta e presa di posizione ma politicamente avanzate in ordine sparso. Si dice che Lei abbia impedito ad altri movimenti di prendere iniziative isolate ma che bisognava condividere tutto nella coalizione. State facendo esattamente il contrario di quello che volete dagli altri. Che peccato l'unione fà la forza ma voi non capite che da soli non fate la differenza!!!!!
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI