Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

"Il PD non ci trascini in polemiche che non ci appartengono"

conversano-città-aperta-simbolo

Riceviamo e pubblichiamo la replica del Movimento Conversano Città Aperta in merito al comunicato diramato dal Segretario del Partito Democratico, Saverio Ranieri. 

 

Il segretario del PD di Conversano non trova di meglio da fare che attaccare il movimento Conversano Città Aperta in maniera a dir poco sorprendente. Non vogliamo assolutamente polemizzare con i Democratici in quanto siamo concentrati nel parlare con tutti i cittadini di Conversano.

Chiediamo al PD di non trascinarci in polemiche che non ci appartengono dato che non facciamo parte della coalizione di cui parla e abbiamo deciso da tempo di dare una prospettiva alla città e di continuare a contrastare questo governo locale e la sua modalità di gestire la cosa pubblica, coerentemente come ognuno di noi ha fatto dal 2008 in poi su mandato degli elettori, senza tentennamenti e con decisione. Il nostro sguardo è rivolto solo al futuro di Conversano.

Annalisa Lacalandra 
Francesco D’Argento
 

Commenti 

 
#5 avjudice@libero.it 2012-10-02 12:33
mentre voi continuate a litigare...gli altri vincono le elezioni!
Segnala all'amministratore
 
 
#4 vivagabriel 2012-10-02 12:02
i guai infatti li avete combinati prima del 2008 e dopodichè avete cambiato casacca, rinnegando sia la politica locale che ha fallito e che vi ha visti come protagonisti e sia la politica di chi alla Regione vi compensa cospicuamente.
Segnala all'amministratore
 
 
#3 gianluigi2 2012-09-30 18:49
Condivido appieno quanto detto da compagno. L'incoerenza predomina questo partito!
Segnala all'amministratore
 
 
#2 compagno 2012-09-28 23:58
....proprio "coerentemente" dire di no. Su un versante qualcuno faceva opposizione e sull'alto chiedeva contributi per "Demos". Basta guardarsi un po'...di delibere nei vari anni....
Segnala all'amministratore
 
 
#1 Giobbe 2012-09-28 17:53
Vedi "discorso" fatto per il PD
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI