Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Liste UDC. Di Palma: "Mi sarei aspettato più dialogo, più confronto con il territorio"

UDC-logo

Egregi, l’imminente data delle elezioni politiche di febbraio vede l’Udc protagonista nella composizione della coalizione di centro, che premia il lavoro svolto fino ad oggi dal prof. Monti.

In queste ultime ore il nostro partito è impegnato in Puglia come altrove nella composizione delle liste, sia della Camera che del Senato. Dai primi nomi sentiti e letti sulle testate giornalistiche regionali si evince un dato preoccupante che già crea malcontento per i criteri adottati per l’individuazione degli stessi.

Questo per dirvi che l’intera classe politica, che come me lavora a livelli provinciali, non è stata assolutamente ascoltata per la scelta degli uomini che ci andranno a rappresentare a Roma. Infatti, notiamo che il posizionamento in lista, e con questa legge elettorale conta tantissimo, dei referenti baresi, non garantirebbe la loro eleggibilità.

In qualità di uomo di partito, di ex candidato alla regione (ottenendo un risultato eccellente per me e per il partito), ed anche in qualità di referente regionale a Roma per le politiche agrarie, sono molto deluso dell’evolversi delle cose. Mi sarei aspettato più dialogo, più confronto con il territorio, non la solita decisione proveniente dall’alto e poco condivisa con il territorio.

Pertanto, invito le segreterie provinciali e regionali a farsi portavoce di queste mie istanze, che abbracciano quelle di tanti altri tesserati del partito. Un’evoluzione contraria a quella da me voluta porterebbe ad un raffreddamento dell’interesse collettivo, ad una scarsa partecipazione in campagna elettorale, se non addirittura ad un abbandono dello stesso Udc.

Abbiamo bisogno di referenti a Roma che siano vicini al territorio e non delle solite scelte prive di dialogo e democratico confronto.

Saverio Di Palma

Commenti 

 
#6 vitucc u poet 2013-01-20 11:42
Non ci sentiamo piu' rappresentati da nessuno . Realmente e praticamente !

L'amministrazione Lovascio doveva essere il GOVERNO DEI COMPETENTI . Ma se questi erano i competenti MI CHIEDO , chi sono gli INCOMPETENTI ???
Segnala all'amministratore
 
 
#5 udiccino 2013-01-16 16:19
caro rosso comunista, se a te non frega nulla della compilazione delle liste, non leggere l'articolo ne lo dovresti commentare. Fatti i fatti interni al tuo partito che fai prima...ne hai di cose da fare!
Segnala all'amministratore
 
 
#4 falchi & colombe 2013-01-15 10:42
Da tempo o per meglio dire dalla scorsa estate c'è una strana situazione nell'UDC
di Conversano. Manco a dirlo i soliti Achille, Dipalma e Vitto fanno a turno per rompere l'armonia che a fatica un bel gruppo di persone pacate, serie e da moltissimi apprezzati cerca di portare avanti con dignità su tutti i fronti. E' ormai ora di finirla e di dire da che parte si stà, quali sono i veri obbiettivi che si vogliono raggiungere .
In questo momento a livello nazionale ma noi diciamo soprattutto a livello locale vogliamo sapere e capire veramente come stanno le cose. La gente ha necessità di fidarsi e vuole ai posti di gestione della cosa pubblica persone delle quali si deve fidare a prescindere. Basta con gli inciuci e gli imbrogli dei volta gabbana; in questo paese non ne possiamo più, pensate una volta tanto agli altri e non sempre a voi stessi, pensate ai nostri figli, al loro e al nostro futuro che non può più essere fatto di favoritismi, tasse, sprechi e porcherie varie .. ne sono un piccolo esempio i 5 peccati capitali benevolmente associati all'attuale giunta che governa. Diciamo benevolmente perchè quelle dette non sono le cose veramente serie, perchè la sinistra non parla della sue responsabilità sui rifiuti, sulla pista ciclabile, sulle tasse enormi, sulle spese non controllate, sui contruibuti che pure riceve a piene mani o degli incarichi sotto banco in cambio del silenzio!!
Segnala all'amministratore
 
 
#3 rossocomunista 2013-01-15 09:46
...e a nopi cosa importa di come siano composte le liste dell' UC? è faccenda tutta interna al partito e che tale DEVE rimanere visto che, se la composizione fosse stat "gradita" dal sig. Di Palma certo questa lettera non avrebbe visto la luce. Il metodo di compilazione della lista, tuttavia, sarebbe stato lo stesso!
tra l' altro, i nostri rappresentanti dal comune al Parlamento si sono sempre dimostrati molto riconoscenti per Conversano (azz!)
Segnala all'amministratore
 
 
#2 ahahahaha 2013-01-14 12:50
allora votati la Savino!!!!!
Segnala all'amministratore
 
 
#1 Cunversénese 2013-01-14 00:12
AVAST' CON I BARESI E LECCESI. QUESTA VOLTA VOTIAMO I NOSTRI RAPPRESENTANTI
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI