Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Il PD sceglie Magistà

partito democratico_simbolo_640_x_300

“Da un confronto sereno e trasparente con l’assemblea del circolo PD è emersa la volontà di sostenere la candidatura a sindaco di Conversano di Francesco Magistà. Volontà non dettata da valutazioni sulle qualità delle personalità in campo, bensì da una riflessione sul merito delle questioni politiche che si legano alle proposte affiorate tra le forze di centrosinistra conversanesi, individuando in Ciccio Magistà l’interpretazione più autentica in risposta all’ansia di innovazione e cambiamento emersa dalle ultime elezioni politiche nazionali”.

Ubaldo Pagano, vice segretario provinciale del Pd e commissario del circolo Pd di Conversano, conferma la decisione scaturita nel corso dell’incontro tenutosi giovedì scorso tra i tesserati del partito locale, definendola “una scelta non certo volta a dividere il centrosinistra conversanese, ma nata sulla base di una convergenza programmatica che ha come caposaldo la netta alternatività nei confronti della gestione dell’amministrazione Lovascio che ha sostanzialmente bloccato la crescita di Conversano, privando la città del suo naturale ruolo di guida e di esempio virtuoso, a livello sociale, economico e culturale, nel sudest barese. Posizione d’antitesi rispetto al recente passato politico che, peraltro, abbiamo riscontrato anche in altri movimenti che gravitano nell’orbita del centrosinistra, con i quali, pertanto, siamo sicuri non ci sarà alcuna concorrenza, ma unità d’intenti nel nome di un unico e condiviso obiettivo: restituire alla città un governo sano e concreto, baluardo contro fenomeni preoccupanti che non stanno risparmiando Conversano come le problematiche ambientali, la povertà crescente e la crisi economica”.

Pagano si dice sicuro che “la coalizione alla quale abbiamo aderito saprà interpretare al meglio le richieste e la voglia di cambiamento dei cittadini di Conversano e che il candidato sindaco Magistà saprà essere garante del bagaglio culturale e propositivo delle forze politiche che ne accompagneranno il cammino. E, in questo senso, nutriamo tutti la certezza che il Pd sarà all’altezza della situazione, un valore aggiunto e d’eccellenza in grado di apportare un prezioso contributo in termini di idee e proposte serie e concrete, pilastro inderogabile sul quale costruire quel consenso che permetterà al centrosinistra di ritornare alla guida di una Conversano più moderna e più giusta”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI