Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

La fibra larga a Conversano

banda ultra larga

50 volte più veloce

 

Conversano rientra tra i comuni scelti per l’introduzione della “Banda ultra larga”. La rete a fibra ottica in corso di installazione a Conversano ha la capacità di incrementare la velocità di internet per 50 volte rispetto alla capacità attuale.

 

A realizzare il progetto è Telecom con i fondi della Regione Puglia e Del Ministero dello Sviluppo economico.   

 

L’obbiettivo della politica economica infrastrutturale e delle telecomunicazioni nazionale, regionale e comunale è di portare la connettività a 30 megabit per secondo e a 100 Mbps.

 

La rete è rivolta alla popolazione.

 

Ricchi, efficienti e veloci

 

L’introduzione della banda ultra larga può incrementare il benessere dei cittadini, l’efficienza delle imprese e della pubblica amministrazione, la capacità relazionale e produttiva delle organizzazione del terzo settore attraverso l’aumento delle capacità di produrre aggiunto per l’economia conversanese.

 

I cittadini possono aumentare la velocità dell’utilizzo di internet anche come strumento di cittadinanza, oltre che di formazione e di realizzazione di attività di carattere economico-amministrativo relativo all’utilizzo di servizi bancari, postali e di intrattenimento.

 

La pubblica amministrazione può implementare degli strumenti di e-government in grado di agire nel senso della prossimità verso il cittadino attraverso la predisposizione di servizi più efficienti e veloci, anche attraverso un piano per la realizzazione di app.

 

Le imprese possono predisporre un sistema di comunicazione più efficiente attraverso l’ottimizzazione degli ordini e delle commesse, la gestione del magazzino e del personale.

 

Le organizzazioni del terzo settore possono avere maggiore possibilità di relazionarsi con la popolazione e aumentare l’efficienza nella fornitura dei servizi.

 

Inoltre è necessario considerare che internet determina di per se un ordinamento per certi versi autonomo e internazionale attraverso l’aumento delle possibilità di contatto, relazione, scambi ed affari con cittadini, amministrazioni, imprese e organizzazioni del terzo settore presenti in rete.

 

Il valore aggiunto prodotto da internet

 

La tecnologia è uno degli elementi determinanti della crescita economica insieme con la demografia. L’aumento della dotazione di mezzi tecnologici può incrementare i processi di produzione di valore aggiunto attraverso l’aumento della produttività. I consumatori possono ottimizzare le proprie scelte di consumo attraverso una tecnologia più efficiente. Internet può aumentare la capacità delle imprese, pubbliche amministrazioni e organizzazioni del terzo settore di aumentare il reddito prodotto.

 

 

 

Politiche economiche dell’innovazione

 

E’ probabile che l’aumento della velocità della banda larga possa portare a sviluppare anche delle nuove imprese, delle start up. La città d’arte potrebbe così progettare un sistema di nuove imprese un hub sia per le start up che anche per la connessione tra imprese volte alla innovazione tecnologia ed imprese esistenti nel miglioramento complessivo della dotazione di tecnologia e di produzione del valore aggiunto. La zona industriale di Conversano, così come il centro della città d’arte potrebbero ospitare dei centri per fare in modo che la tecnologia possa migliorare le capacità di esercizio dei diritti di cittadinanza e delle esigenze produttive, degli incubatori di imprese, degli spazi di coworking e di formazione alla cittadinanza attiva. Il vantaggio delle imprese innovative, delle start up, degli hub è di essere sostenibili e di produrre esternalità positive di carattere sociale e culturale. L’economia di Conversano può mettere insieme la sua dotazione artistico patrimoniale, con l’organizzazione di un hub per le start up attraverso la banda ultra larga e la valorizzazione del capitale umano presente. Un punto di riferimento per l’intera area economica metropolitana. Si potrebbe anche prevedere un borsino delle imprese innovative  e prevedere forme di finanziamento per fare shopping aziendale e consentire di fare in modo che i capitali possano partecipare delle nuove imprese. Un progetto volto anche alla formazione di nuove figure imprenditoriali, maganeriali e di investitori attenti alla innovazione. Un settore che potrebbe dare spazio a molti lavoratori qualificati e migliorare la distribuzione del reddito. Il settore della innovazione tecnologica a carattere informatico è caratterizzato da un gioco a somma positiva tra sviluppo e capitale umano: l’aumento della dotazione tecnologia si accompagna ad un aumento della occupazione e della valorizzazione del capitale umano.  

 

La tecnologia apre delle possibilità nuove per lo sviluppo economico conversanese. Conversano può essere centro di innovazione nella città metropolitana.

 

Commenti 

 
#1 sfr 2015-05-16 17:14
o è fibra o è banda larga ma fibra larga non si può sentire..
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI