Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

Conversano: i pendolari delle FSE protestano

Conversano- pendolari

I pendolari delle Ferrovie Sud Est hanno avanzato una petizione online per risolvere i problemi relativi ai disagi in vista della riapertura delle scuole e delle università. Le ferrovie del Sud Est hanno un livello di intermodalità basso. Se infatti i pendolari vogliono andare da Polignano a Casamassima, o da Casamassima a Conversano, devono utilizzare due linee ferroviarie differenti con costi di biglietto elevati e attese lunghe. I problemi dei pendolari riguardano gli studenti iscritti ai licei di Conversano. I pendolari lamentano anche l’incremento del prezzo dei biglietti ferroviari.

Una politica del trasporto integrata

Per risolvere il problema dei pendolari è necessaria una politica dei trasporti integrata e intermodale. Le ferrovie Sud Est hanno una storia ed una struttura di linee stabili. Il costo per la modificazione delle linee di trasporto ferroviarie è molto elevato. I tempi di percorrenza dei treni sono lunghi. Il treno è un mezzo di trasporto inefficiente per le distanze medie e brevi. Il traspoto su gomma potrebbe essere uno strumento più efficiente per soddisfare i bisogni dei pendolari. Il numero dei viaggiatori e la loro disponibilità di spesa possono consentire la creazione di nuove società impegnate nel trasporto dei pendolai nella città metropolitana di Bari attraverso l’incremento delle connessioni tra i comuni e anche con Conversano.

Una politica economica del trasporto integrato

I dati pubblicati dal’Ipres per il 2011 dicono che 568.976 persone viaggiano ogni giorno per motivi di studio o di lavoro nella città metropolitana di Bari. I pendolari della città metropolitana di Bari muovono una economia di  € 7.970.158.849,87 equivalente al reddito pro capite calcolato su base comunale (IPRES, 2011). Esistono margini per la realizzazione di imprese nel settore dei trasporti alternative rispetto alle Ferrovie Sud Est. 28 dei 41 comuni della città metropolitana di Bari distano meno di 45 km da Conversano. Il numero dei pendolari dei comuni con una distanza di 45 km da Conversano è pari a 389.266 con un reddito pari a  € 6.039.076.727,63.  Un sistema integrato per il trasporto anche con delle società private o miste potrebbe portare ad una crescita dell’efficienza del trasporto e offrire una rete utile anche per il commercio e il turismo. Una azienda mista per il Sud Est potrebbe anche attraveso la dotazione di mezzi leggeri su gomma ed ecologici realizzare degli obbiettivi reddituali importanti e migliorare l’offerta dei servizi di trasporto locale con l’interessamento dei policy makers, degli investitori e degli imprenditori del settore. 

 

Conversano- pendolari economia dei viaggiatori

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI