Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Conversano: presentato l’ordine del giorno del Consiglio Comunale

ODG CONVERSANO 1

Il consiglio Comunale di Conversano è stato convocato per il 12 novembre 2015. I punti all’ordine del giorno sono 15. 5 dei 15 punti all’ordine del giorno riguardano riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio. D’Alessandro e Rotunno spiccano tra i consiglieri proponenti ordini del giorno. D’Alessandro ha proposto due question time relativi uno relativo alla condizione di Villa Garibaldi e uno per il piano delle opere della fibra ottica a Conversano. Rotunno ha presentato una interrogazione relativa alla Ditta Progeva S.r.l. e una mozione per il finanziamento di 3.000.000,00 di euro per l’ambito territoriale Conversano-Polignano-Monopoli. Due mozioni dell’intera minoranza riguardano: il welfare e i creditori del comune di Conversano.

 

Elenco ordini del giorno del consiglio comunale di Conversano convocato per il 29-10-2015

Il primo punto all’ordine del giorno è stato presentato in data 29-10-2015 ed è relativo ad un question time presentato dal Consigliere D’Alessandro avente ad oggetto “Villa Garibaldi: degrado incuria e vandalismo”.

Il punto all’ordine del giorno numero 2 proposto il 29-10-2015 è un question time presentato dal Consigliere D’Alessandro avente per oggetto: “Telecom Italia Spa- ripristino lavori di messa in opera della fibra ottica nella città di Conversano".

Il punto all’ordine del giorno n.3 presentato il 09-07-2015 riguarda il “Piano comunale di Zonizzazione Acustica- Approvazione del progetto definitivo”.

Il punto n. 4 proposto il 08-10-2015 riguarda l’interrogazione urgente presentata dal Consigliere Rotunno avente ad oggetto: “Prosecuzione straordinaria Ditta Progeva Srl, per recupero di rifiuti organici” del Comune di Conversano.

Il punto all’ordine del giorno n.5 presentato in data 08-10-2015 è una mozione Urgente presentata dal Consigliere Rotunno avente ad oggetto: “Finanziamento Regionale di infrastrutture sociali pasi a 3.000.000,00 euro per l’ambito territoriale Conversano-Monopoli-Polignano".

Il punto all’ordine del giorno n.6 è costituito da Mozione urgente presentata dai Consiglieri “Magistà, Bienintesi, Rotunno, D’Alessandro, Damiani e Gentile avente per oggetto: Piano concordato preventivo presentato dalla Lombardi Ecologia S.r.l., determinazioni in sede di audizioni creditori del Comune di Conversano".

Il punto n. 7 presentato in data 27-10-2015 riguarda la mozione urgente presentata dai Consiglieri Rotunno, Bienitesi, D’Alessandro, Gentile, Magistà, avente ad oggetto: "Welfare a Conversano".

Il punto n. 8 presentato in data 21-10-2015 riguarda il P.I.R.P.- Intervento Soggetto attuatore Edil D’Alessandro s.r.l. – proposta realizzazione nuovo percorso ciclabile tra via Lenti-via Manuzzi- proposta al Consiglio Comunale.

Il punto all’ordine del giorno n.9 proposto in data 15-06-2015 riguarda l’art. 194 comma 1, lett Art. 194, comma 1, lett. a) del D. Lgs. n.267/2000 - Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio per Sentenza n. 60/2015 del Giudice di Pace di Bari ex Rutigliano - relativa al Giudizio civile Giannuzzi Eleonora c/ Comune di Conversano - R.G. n. 462/C/2011 - Approvazione.

Il punto all’ordine del giorno n. 10 proposto in data 17-06-2015 riguarda Art. 194, comma 1, lett. a) del D. Lgs. n.267/2000 - Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio per Sentenza n. 12/2015 del Giudice d Pace di Rutigliano - relativa al Giudizio civile Cassano Annarita c/Comune di Conversano e Acquedotti Pugliese s.p.a.- R.G. n. 51/2011 – Approvazione.

Il punto all’ordine del giorno n. 11 proposto in data 23-06-2015 riguarda Art. 194, comma 1, lett. a) del D. Lgs. n.267/2000 -Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio per Sentenza n. 1419/2015 del Tribunale di Bari – Sezione Lavoro - relativa al Giudizio Pascale Vincenzo c/Comune di Conversano - R.G. n. 21974/2008 –Approvazione.

L’ordine del giorno n.12 presentato il 23/06/2015 riguarda Art. 194, comma 1, lett. a) del D. Lgs. n.267/2000 -

Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio per Sentenza n. 2361/2015 del Tribunale di Bari – Sezione stralcio di Rutigliano relativa al Giudizio civile Resta Fonte c/ Comune di Conversano - R.G. n. 970001238/2010 – Approvazione.

L’ordine del giorno n.13 proposto il 29/09/2015 riguarda Art. 194, comma 1, lett. a) del D. Lgs. n.267/2000 - Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio per Sentenza n. 2838/2015 del Tribunale di Bari - Articolazione di Rutigliano relativa al Giudizio civile De Nicolò Roberto c/ Comune di Conversano - R.G. n. 97000674/2011 – Approvazione.

L’ordine del giorno n.14 presentato in data 20-04-2015 ha per oggetto “Aree di sosta a pagamento senza custodia. Conferma esternalizzazione del servizio di gestione e controllo

L’ordine del giorno 15 proposto in data 28-10-2015 ha per oggetto: “Tassa di occupazione Spazi ed Aree Pubbliche (TOSAP) permanente e temporanea. Approvazione tariffe anno 2016".

Un consiglio comunale politico tra amministrazione e welfare

Il consiglio Comunale di Conversano convocato per il 12-11-2015 appare orientato a due temi: l’amministrazione buona e il welfare. Il tema dell’amministrazione buona è presente nelle interrogazioni, mozioni e nei question time presentati dalla minoranza ed anche nell’attività di riconoscimento dei debiti fuori bilancio. I debiti fuori bilancio sono diventati una costante delle sedute consiliari. L’esatta ricognizione dei debiti fuori bilancio consente all’ente comunale di conseguire con maggiore certezza di mezzi l’equilibrio economico-finanziario necessario al raggiungimento degli obbiettivi politici della giunta e del consiglio. Il tema del welfare è presente nella convocazione del consiglio comunale a testimoniare una attenzione dei consiglieri conversanesi al tema dei servizi pubblici resi alla cittadinanza. Il consiglio comunale appare quindi orientato al dibattito con la giunta guidata dal Sindaco Lovascio. L'attivismo consiliare è un segno di democrazia buona in grado di produrre effetti positivi ed incrementare il valore del capitale umano impiegato nell'attività politica a Conversano. Un esempio di democrazia e di dialogo necessario anche per l'esercizio dell'attività amministrativa.

 

 

ODG CONVERSANO 1 ODG CONVERSANO 2 ODG CONVERSANO 3

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI