Sabato 23 Giugno 2018
   
Text Size

Conversano: Fonte Ramunni entra a far parte dell’OIV

Conversano- Organismo di valtuazione

Fonte Ramunni dottoressa è entrata a far parte dell’Organismo Indipendente di Valutazione del Comune di Conversano. Vincenzo Magistà dottore ha presentato le dimissioni da presidente dell’Organismo Indipendente di Valutazione con la nota del 24 marzo 2015. E’ stato emesso un bando per la copertura del ruolo vacante. Nove candidature sono giunte per la partecipazione al bando. Sei candidati hanno preso parte al colloquio per l’assegnazione del posto libero dell’Organismo Indipendente di Valutazione. Gli assenti sono stati considerati rinunciatari. La dottoressa Ramunni ha superato il colloquio. Fonte Ramunni è stata nominata membro dell’OIV  con il decreto sindacale n. 37 del 17 novembre 2015. L’Organismo Indipendente di Valutazione del Comune di Conversano è costituito anche da Gianfranco Mariano e Rosa D’Alessandro con funzioni di presidente.

 

Le funzioni esercitate dell’Organismo Indipendente di Valutazione

L’organismo Indipendente di Valutazione (OIV) è stato istituito con Decreto Legislativo 27/10/2009 n. 150. L’Organismo Indipendente di Valutazione (OIV) ha il compito di monitoraggio applicato ai sistemi interni dell’ente. L’OIV predispone una relazione annuale sullo stato di efficienza interno del funzionamento dell’ente con particolare attenzione all’integrità e alla trasparenza delle operazioni. L’Organismo Indipendente di Valutazione relaziona agli organi competenti sulla qualità del livello di trasparenza dell’amministrazione comunale. L’OIV è può segnalare condizioni di allontanamento dalla efficienza alla con la Corte dei Conti, all’autorità anti corruzione e all’ispettorato per la funzione pubblica. I membri dell’organismo hanno il compito firmare e di curare la pubblicazione sul sito della relazione sulla performance dell’ente comunale. L’OIV nell’esercizio del processo analitico di valutazione utilizza strumenti di misurazione qualitativa e quantitativa delle performance del personale anche per l’assegnazione dei premi previsti dai contratti e dai regolamenti. L’organismo opera nel riconoscimento della professionalità e del merito per premiare l’efficienza e promuovere una cultura amministrativa nell’esercizio della funzione pubblica dell’ente. L’OIV opera in relazione con la giunta comunale per la distribuzione dei premi previsti per i dirigenti attraverso processi di selezione fondati sull’attribuzione di valore alla performance professionale svolta nell’ente e alla capacità di produrre valore aggiunto nell’esecuzione del ruolo preposto. L’organismo ha anche una funzione di controllo della trasparenza e dell’integrità realizzata a promuovere la trasparenza, l’integrità e le pari opportunità. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI