Giovedì 14 Dicembre 2017
   
Text Size

Conversano: il comune rileva alcuni locali del castello

Conversano- castello

 

L’opposizione ha abbandonato l’aula per il parere contrario dei revisori dei conti. La maggioranza ha ritenuto di cogliere l’occasione data anche la disponibilità a vendere degli eredi Erriquez.    

 

Il comune di Conversano ha acquistato altri locali del Castello durante l’ultimo consiglio comunale. I locali erano di proprietà della famiglia Erriquez. L’acquisto dei locali del castello era stato già previsto con accordi precedenti assunti con gli eredi Erriquez già nel 2013. Gli accordi presi disponevano la necessità di procedere all’acquisto entro il 31 dicembre 2015 in seguito alla presentazione di una dichiarazione unilaterale d’impegno alla vendita. Il prezzo di vendita dei locali del castello degli eredi Erriquez è stato aumentato rispetto alla previsione iniziale del 2013 da 65.000 a 77.0000. L’aumento del prezzo è stato dovuto alle richieste che sono state avanzate dai vari compratori alla famiglia Erriquez. L’accordo tra la famiglia Erriquez e il comune prevede il versamento della somma al momento della sottoscrizione del rogito notarile o in caso di mancata disponibilità finanziaria dispone il limite per il pagamento al 31 gennaio 2016.

L’opposizione è uscita dall’aula al momento della votazione. L’opposizione del comune di Conversano al momento della votazione è uscita dall’aula per ragioni tecniche. Il collegio dei revisori ha infatti evidenziato le difficoltà dell’acquisto dell’immobile al momento della sottoscrizione a causa della condizione economico-finanziaria del comune. La giunta e l’assessore di riferimento Mancini hanno invece ritenuto di dover procedere all’acquisto per cogliere l’occasione favorevole presentata dalla disponibilità degli eredi Erriquez a vendere l’immobile.

Il castello come bene pubblico per i cittadini. L’acquisto di altri locali del Castello può consentire di aumentare l’offerta di servizi di carattere culturale offerti alla popolazione. Recentemente l’amministrazione comunale ha aperto dei nuovi locali alla fruizione dei conversanesi. L’acquisto dei nuovi locali del castello amplia la disponibilità dei beni suscettibili di utilizzazione da parte dei cittadini. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI