Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

CONSIGLIO COMUNALE: FORSE ALLO JAIA

aula-conversano









All’interno della Commissione Sanità, riunitasi stamane per discutere la nefasta prospettiva che vedrebbe chiudere i reparti di Chirurgia e Ortopedia, il presidente Gianluigi Rotunno ha avanzato la proposta di svolgere il Consiglio Comunale, previsto per domani, nel locale Presidio Ospedaliero. L’iniziativa vuole essere indice di un’opposizione chiara contro la serie di provvedimenti che – in via ufficiosa – hanno già bloccato l’attività dei suddetti reparti dello Jaia, prima ancora di aver avuto modo di rinegoziare il PAL (Piano Attuativo Locale) in ragione del Piano di rientro della spesa sanitaria.

Sostenitore dell’iniziativa lo stesso Sindaco, il quale ritiene tale azione politica doverosa e necessaria a rendere tangibile il sostegno di maggioranza e opposizione al personale medico e sanitario del nostro nosocomio, vittima di una serie di anomalie. Inoltre, Lovascio si è impegnato a contattare nel più breve tempo possibile l’Assessore regionale alla Sanità, Tommaso Fiore, e lo stesso Presidente Vendola, attesa la necessità di comprendere se i tagli e le ristrettezze dovranno ricadere solo su Conversano o se esiste una progettualità ben definita.

Precisiamo che, al momento, non è possibile confermare la notizia poiché si sta lavorando alla risoluzione dei vari problemi tecnici.

 

Commenti 

 
#1 CARENZA GIACINTO 2010-05-11 03:25
e adesso i Conversanesi si aspettano da TUTTI i rappresentanti del governo regionale(per l'impegno assunto)spiegazioni per la chiusura dei reparti di ortopedia e chirurgia (più di 900 interventi l'anno)....é arrivata l'ora di attribuirsi responsabilità,tanto la campagna elettorale è alle spalle!!!Adesso è PALESE:la sconfitta è del centro-sinistra
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI