Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

DIRETTIVO PD: RENNA E CONSIGLIERI NON TESSERATI

partito_democratico_simbolo_640_x_300

Riceviamo e pubblichiamo copia del verbale della seduta del Direttivo del PD di Conversano svoltosi ieri. Oltre all’elezione della Segreteria di Circolo, del Comitato dei Garanti e del Tesoriere, sono state affrontate le questioni relative alle polemiche innescate da Antonio Renna e ai due consiglieri, Rotunno e Piemontese, che non hanno provveduto al rinnovo della tessera.

A proposito di Renna, si chiarisce che vengono respinte le motivazioni, addotte dallo stesso, secondo le quali il mancato tesseramento sarebbe legato alle numerose critiche verso il partito. La vera ragione sta nelle dichiarazioni – rilasciante da Renna nel marzo 2009 – sulla “mancanza di agibilità democratica” all’interno del Circolo locale, in ragione della quale decideva di uscire dal partito. Dichiarazioni, definite “pretestuose”, che Renna non intende ritirare, facendo sfumare quindi ogni possibilità di reale ricomposizione dell’accaduto.

Quanto alla questione dei consiglieri Rotunno e Piemontese, si rimette tutto nel parere del Comitato dei Garanti.

 

CONGRESSO PD: VIDEO RELAZIONE RANIERI

ROTUNNO:"RICOMINCIAMO DALLA DEMOCRAZIA"

  


Copia Verbale

Il Direttivo del PD Conversano, eletto al Congresso del 29 maggio scorso, si è riunito presso la sede del circolo il 10 giugno 2010 e dopo aver verificato la regolarità delle presenze ha assegnato a   Cataldo Mangano  il compito di verbalizzare la riunione.

Il Direttivo  ha proceduto a completare gli organismi di sua competenza previsti dalle norme statutarie e, sulla base delle proposte avanzate dal Segretario Saverio Ranieri,  ha eletto con voto unanime:

LA SEGRETERIA DI CIRCOLO composta da:

  • Francesco SOLFRIZZI  - ViceSegretario
  • Rosa D’ATTOMA – Componente
  • Alessandra RENNA – Componente
  • Alessandra VALENTE – Componente

IL COMITATO DEI GARANTI  composto da:

  • Enzo MAGISTA’
  • Vito L’ABBATE
  • Elena Rita LA SELVA
  • Isabella  MOSCHETTA
  • Mario     SCISCI

IL TESORIERE:

           Antonio D’ELIA

Il Segretario introducendo i lavori ha espresso il ringraziamento a tutti coloro che hanno sostenuto l’azione del partito fino al congresso ed in particolare ai componenti del coordinamento uscente ed al tesoriere Lello Capotorto, per il lavoro svolto.

Il Segretario quindi  ha concordato con  il Direttivo di riconvocarsi in tempi brevi  per:

  1. ottemperare all’impegno di individuare Aree Tematiche di Attività ed il relativo coordinatore,
  2.  riportare le risultanze del Congresso Provinciale,
  3. predisporre un piano di massima per la ripresa delle iniziative pubbliche cittadine.

In ultimo, il Segretario ha comunicato che i Consiglieri Comunali Rotunno e Piemontese non hanno provveduto ad iscriversi al partito e che tale questione sarà rimessa al Comitato dei Garanti.

Per quanto attiene poi alle vicende sollevate a mezzo stampa dal sig. Antonio Renna, il Direttivo ha respinto quanto da questi asserito e cioè che non riceve la tessera per le critiche al partito, in quanto, così come detto dal Segretario pubblicamente nel corso del Congresso Cittadino, la ragione è nelle dichiarazioni del marzo 2009 con la quale A. Renna decideva di uscire dal partito per mancanza di agibilità democratica, una motivazione pretestuosa e che non intende formalmente rimuovere; il Direttivo ribadisce quindi che a nessuno è stata chiusa la porta del partito e che per  aderirvi bisogna rispettarne lo statuto, il codice etico, le norme regolamentari.

Il presente verbale è stato sottoscritto da tutti i componenti riuniti, impegnandosi altresì ad affrontare con la nuova segreteria provinciale i temi del tesseramento e della rappresentanza.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI