Mercoledì 19 Dicembre 2018
   
Text Size

LA CLAVA SULLA TESTA DELL'AMMINISTRATORE

barca

Da che parte sta questo giornale?

E questa la domanda che alcune edicole ci hanno posto con l’uscita del nostro primo numero. Una domanda che fa riflettere. Riteniamo che, forse, l’informazione anche a Conversano, senza troppi clamori, sia divenuta il territorio per una campagna elettorale permanente e soggettiva, in cui ogni foglio stampato viene letto con sospetto.

Per anni si è voluto far prevalere uno stile in cui si è provocatori a parole e demagogici nei fatti. Innumerevoli le provocazioni verbali e i conflitti ricercati, anche spesso artificiosi. Come se si fosse scientemente cercato di radicalizzare, sfruttare e pilotare le posizioni acquisite. A volte difficile diviene comprendere i ruoli. Si è giornalisti o politici? E dopo anni tutto diventa normale.

L’informazione di parte o di partito a Conversano non manca, ma permetteteci di usare la nostra voce in altro modo. Noi crediamo in un’informazione che proponga stimoli e argomenti di discussione senza bisogno di dover dirigere e indirizzare i fatti e le opinioni. Vogliamo informare ed offrire uno strumento che non si accontenta del giudizio sommario. Informeremo e, soprattutto, ci confronteremo con tutti coloro che accettano di misurarsi, senza pregiudizi, sulle questioni.

Solo a partire da relazioni sane di reciproco riconoscimento e rispetto, che si attuano nel libero confronto dialogico, sarà possibile pensare ed attuare spazi autentici di democrazia partecipata attraverso cui rispondere alle sfide della contemporaneità. E noi giovani sentiamo il bisogno di una nuova prodigalità ideativa e progettuale capace di fecondare l’attuale visione della politica ormai ridotta a mera amministrazione del presente, secondo logiche puramente efficientistiche.

Vogliamo cancellare l’idea di chi pensa al giornale come clava minacciosa sulla testa dell’amministratore di turno. Potete essere voi stessi a dirci nei commenti di ConversanoWeb se ci saremo riusciti. Anzi potrete aiutarci a migliorare in corso d’opera. Non saremo il sito che cerca l’amicizia del potente di turno. Non faremo il tifo per nessuno ma saremo attenti ascoltatori, pungolatori e amici di tutti.

L’inflenza che ci siamo conquistati in questi anni, in provincia di Bari, è indissolubilmente legata alla nostra credibilità e non potrà mai essere piegata a fini di parte. Nel momento in cui si tentasse di farlo, perderemmo il nostro senso d’essere. E ConversanoWeb non esisterebbe più.

 

In Edicola il nuovo numero de La Voce del Paese.

Tra i vari articoli:

Politica

Ospedale: Scompare il primario di Medicina?

Lovascio: PDL e Macchina Amministrativa

Gentile: "Nessun baratto, solo condivisione onesta"

Bonasora: "Serve chiarezza nelle scelte politiche del PD"

Rotunno: "Coletta assolve la maggioranza"

Corona: "Non accetto il pentolone del qualunquismo"

IO SUD: "Il genocidio dei giovani conversanesi"

 

Attualità - Cultura

Emiliano: La sfida mancata del federalismo

ZTL: Esercenti tra consensi e polemiche

Pronto il progetto per il canile sanitario

Il Comune incassa un altro pezzo di ristoro

Rinvenuto complesso di tre tombe

Ecosportello: Convenzione Comune-WWF

Contrada Bari, discarica a cielo aperto

Pinacoteca a giugno l'apertura

Uscita di Sicurezza: Nuovo Brillante trio di artisti

Le Matrioske del Teatro Migrante

Conversano dall'altro: un viaggio nel passato

Settimana Santa: Fervono i preparativi

Vivai Giannini: Festa di Primavera

 

Sport

Conversano: La Coppa Italia è tutta tua!

Azzurri: Finalmente è finita

Aiace Conversano ai playout

Calcio a 5: I Giovanissimi campioni provinciali

Norba e USD Sconfitte in trasferta

Massimiliano Kolbe: Obiettivo crescere

 

 

 

Commenti 

 
#6 La_rive_gauche 2011-04-12 08:17
Tralasciando i contenuti, per essere un prodotto stampato in-house, nel complesso, il risultato è soddisfacente. Mancano, però, le didascalie alle foto ed è grave perché disorienta il lettore. Quando si parla della pinacoteca e di Finoglio, infine, sarebbe opportuno utilizzare una immagine o dell'immobile o dell'autore dei dipinti e non una a caso.
Segnala all'amministratore
 
 
#5 daniele pasquale 2011-04-11 19:31
Ho letto il vostro primo numero e mi è sembrato abbastanza completo.
C'è in esso, una visione "panoramica" della situazione della "città".
Il problema drammatico della fine ingloriosa della Sanità Pubblica cittadina, l'analisi della situazione politica da parte del primo cittadino, la strenua autodifesa del presidente del consiglio comunale, la critica dell'esponente di sel e di Rotunno al piddì, la spinosa questione Coletta, la problematica del centro storico, il progetto del canile comunale, la cronaca della "festa infantile" per il conferimento dell'agognato titolo di "città", ....
Per il resto, oltre ad una inchiesta su una Discarica a cielo aperto, non sembra che le cose in questa città vadano proprio male.
A me non sembra sia una visione reale della situazione.
Al massimo ha rappresentato un piccolo squarcio su una realtà cittadina assai complessa. Probabilmente avremo modo di scorgerla compiutamente solo nei numeri a venire.
Condivido comunque sulla necessità e l'utilità di una informazione di stampo "chirurgico" ( tanti fatti, spazio ai protagonisti delle vicende narrate, commenti stringati, ...) ma spero che, tutto ciò non risulti al lettore un tantino "asettico".
Non ne siamo "abituati" forse ...
Auguri sinceri da un lettore che, se necessario, rimarrà critico ma, comunque "fedele".
Segnala all'amministratore
 
 
#4 il paciaro 2011-04-11 14:08
sarebbe bene che poneste le medesime domande anche agli altri che vogliono fare gli assessori. A poche parole ...
Segnala all'amministratore
 
 
#3 Gianvito F. 2011-04-11 07:51
La domanda la pongono le edicole, ma l'hanno chiesto "loro". Complotto.
Segnala all'amministratore
 
 
#2 A. Lacandela 2011-04-10 20:13
Da che parte sta questo giornale? Se ve l'hanno chiesto è perchè oramai a Conversano se non sei uno di loro non puoi fare niente.
Segnala all'amministratore
 
 
#1 daniele pasquale 2011-04-10 07:41
Complimenti ed auguri per la preziosa iniziativa.
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI