Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

SCRIVILO ALLA REDAZIONE: NUCLEARE

centralenuclearesimpson
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Cominciamo a pensare anche a questo problema

http://www.unita.it/news/politica/86391/nucleare_region_in_rivolta_dal_governo_un_piano_militare

Il nucleare sarà pure a scopo civile, ma le nuove centrali saranno realizzate in siti militari. E del resto il governo non potrebbe fare altrimenti, visto che praticamente tutte le Regioni italiane hanno già fatto sapere che non intendono ospitare un reattore. Così, quattro giorni dopo che il Senato ha approvato definitivamente la legge che riapre al nucleare, da un lato il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo si affretta a dire che «sono prematuri i tempi per ipotizzare i siti» dove verranno costruite le centrali, e «prematuri» rimarranno fino alle regionali del 2010, per evidenti motivi. Dall’altro, di fronte al "niet" di governatori sia di centrosinistra che di centrodestra, il governo sta lavorando per sottrarre i siti che verranno scelti al controllo non solo delle Autonomie locali, ma anche di Parlamento e magistratura.

Dall’utente: l4c4p4g1r4

Commenti 

 
#7 L4c4p4g1r4 2009-07-28 12:28
knon --> know
Segnala all'amministratore
 
 
#6 PlutonioCartonio 2009-07-27 19:22
Caro Fabio, il commento a tromba merita una risposta altrettanto stupida

Quando parli a vanvera di comunisti mi richiami alla mente il re dei maneggioni, quindi, per capire:
- lo dici da PDLino ? allora potrei anche darti ragione, Citazione:
"because it takes one to knon one"
ma allora ti lamenti dei maneggi altrui pur eleggendo le cavalle di Caligola? Devi solo star zitto e imparare come si fa
- lo dici da UDCino ? idem fino a qualche mese fa (e mo provano ad inciuciare anche dall'altra parte)
- sei fascista? una prece.
- sei anarchico ? ma cos'è? la destra, cos'è la sinistra?
- sei qualunquista? del tuo parere chi se ne cale (tranne che per fini statistici): la casalinga di Voghera farebbe un'analisi più lucida della tua
Segnala all'amministratore
 
 
#5 PASQUALE.DANIEL@HOTMAIL.IT 2009-07-25 17:51
dopo un allarmante colpo di tosse di un vecchio e rampante leone della politica locale, ecco l'ascesa di un giovane rampollo alla corte dei miracoli (mancati!). giovane segretaria frutto di antica e consolidata dinastia, meteora della finanza vittima e carnefice di un clamoroso big bang, ed in ultimo emblema e fulgore delle acerbe speranze (anche pratiche come il lavoro) della nuova gioventù. Non c'é che dire ... conversanesi, pronti alla cassa, il circo può ora ripartire.
Segnala all'amministratore
 
 
#4 PASQUALE.DANIEL@HOTMAIL.IT 2009-07-25 03:25
DA BUON MANDRIANO, IL GRAN "FABIO" PARE SE NE INTENDA DI MANEGGI. MA, COMPLIMENTI A PARTE, COSA NE PENSA DELLE CENTRALI ATOMICHE? SA QUALI SONO I RISCHI DI QUESTI IMPIANTI PER IL TERRITORIO? SI FIDA A TENERNE UNO A POCHI CHILOMETRI DA CASA? CI FACCIA SAPERE SE, NERO O SCOLORITO CHE SIA, MALGRADO TUTTO, ABBIA VOGLIA DI RIFLETTERE SUL SUO FUTURO E SU QUELLO DEI SUOI FIGLI. COMUNQUE, CHIUNQUE ESSO SIA, NE LUI, NE CHI TANTO DISDEGNA AVRà MODO DI PARTECIPARE AD ALCUN TIPO DI MANEGGIO IN MODO REALMENTE DECISIVO. RINGRAZIANDO ... KARL MARX O LE POVERE FORZE ARMATE!
Segnala all'amministratore
 
 
#3 FABIO 2009-07-24 22:50
LA SINISTRA QUANDO NON MANEGGIA TIRA FUORI LA DEMOCRAZIA, E' INUTILE COMUNISTI SIETE E TALI RIMARRETE.
Segnala all'amministratore
 
 
#2 L4c4p4g1r4 2009-07-20 19:53
ADDENDUM
rivediamoci la puntata di Report in cui si spiega a cosa possa servire una tecnologia tanto obsoleta:
www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-17f2ebfb-98a5-428f-8df2-d1634b60decc.html?p=0
anche in versione testo:
http://www.report.rai.it/R2_popup_articolofoglia/0,7246,243^1084794,00.html
Segnala all'amministratore
 
 
#1 pasquale.daniel@hotmail.it 2009-07-18 21:21
E' un momento difficile per la democrazia. Uno di quei momenti in cui sarebbe opportuno un rapporto più stretto con i nostri rappresentanti. In ogni sede! Il nucleare serve? Bene, comincino a costruire i reattori ad Arcore, o a Varese, o a Milano 3. Decidere i siti all'indomani delle Regionali é una furbata degna di chi ci governa con tanto decoro e sobrietà. Le popolazioni che voteranno per la Sinistra o che, comunque, non voteranno per lui, saranno a rischio. Purtroppo si constata, giorno dopo giorno, una indifferenza totale dell'opinione pubblica. Una fiducia totale nelle sovrastimate qualità di "illo" o una rassegnazione glaciale allo "sfascio" imperante? E, dove sono i giovani? Escluse, beneinteso, quelle in fila dietro il portone di Palazzo Grazioli o presso la villa bunker in Sardegna? Prima del Suo avvento, si criticava l'esacerbazione delle lotte giovanili. Si é cominciato a manganellare a dovere presunti dissidenti nel cuore della notte in una tristemente nota scuola genoana, e si é finito con l'istituire le famose "ronde", passando agevolmente attraverso il reato di "clandestinità"(nel paese dei processi farsa, del lodo Alfano, del barigate, ...). Il tutto ad evocare un passato pronto a ritornare. Non disposto a tollerare critiche o opinioni dissonanti. La centrale nucleare la faranno a Mola o nel brindisino? E, che sarà mai? Ci abitueremo anche a questa idea!!! Aspettiamo da bravi teleitalioti trasmissioni televisive che ci decanteranno le meravigliose implicazioni di questa tardiva innovazione. Bruno Vespa con i suoi plastici, qualche scosciata meteorina di Fede che ci spiegherà forse movimenti e velocità di qualche leggera ed innocua nube tossica e tutto ci apparirà normale. Tutto come al solito, scivolerà senza ostacoli sulla nostra indifferente apatia. In taluni momenti, a dirla francamente, come il compianto Gaber, ..."io non mi sento italiano".
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI