Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

PALLAMANO: LA DIRIGENZA PUNTA SULL’EST

pallamanoconversanosupercoppa1

La pallamano italiana sta vivendo un’estate in pieno fermento: non si conoscono quali squadre disputeranno i campionati , non si capisce quali campioni vedremo in campo.

Incerto l’iscrizione in Elite dell’Albatro Siracusa, che per difficoltà economiche non riesce a mantenere la società nel campionato più prestigioso italiano.

È certo però che la società del Conversano, si sta muovendo sul mercato alla ricerca di pedine che possano portare in alto, anche quest’anno, i colori bianco verdi.

Quasi confermato il primo straniero: il portiere greco Kostas Tsilimparis, che resterà tra i pali anche per la prossima stagione. Gaeta coprirà il versante destro del campo, ma si cerca un terzino sinistro per affiancarlo. Confermate le partenze di Corzo e Kajganic.

adrian_petreaMa per due giocatori in partenza, altri in arrivo. Si parla del rumeno Adrian Petrea, classe 1978, in forza al UCM Sport Resita (Romania) e di Artis Kurmens, atleta classe 1987 e in forza in Lituania nel LSPA.

Difficile portare però a Conversano Spyros Balomenos, classe 1979, terzino greco del TSV Dormagen (Bundesliga), nonché autore di uno dei gol contro la Nazionale Italiana nelle ultime qualificazioni ai Mondiali del 2011.

Seguiremo per voi il mercato, per capire come si muoverà il presidente e la dirigenza.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI