Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

I GIOVANI DI CEGLIE E MALENA CONVOCATI IN NAZIONALE

diceglie-malena

Il portiere putignanese Francesco Di Ceglie, giocatore della Pall. Conversano, e il conversanese Pierangelo Malena, atleta in forza alla UISP ’80 Pallamano Putignano, si sono uniti al gruppo della nazionale italiana Under 21, per disputare le gare valide per la prima fase dei campionati mondiali di categoria.

Malena, entrato quest’anno nell’organico della squadra putignanese, e il talentuoso portiere Di Ceglie , cresciuto nel vivaio della Uisp e legato da anni al Conversano,  si sono radunati a Grossetto per la preparazione e, successivamente, si sono trasferiti assieme al gruppo della nazionale italiana a Mahdia in Tunisia, per affrontare la compagine francese, tunisina e rumena.

Tra gli altri pugliesi nella rosa, tanti rispetto agli anni passati, hanno preso parte Sergio Recchia, ala contromano della vicina Noci e Giuseppe Colasuonno, quindicenne andriese di belle speranze in forza alla Junior Fasano. A guidare l'organico che rappresenta la realtà giovanile pallamanistica italiana è il tecnico Andrea Guidotti.

Nella prima gara contro la Francia, ottima la prestazione di Malena, che nonostante la giovane età, è riuscito a mettersi in mostra con la realizzazione di ben sei reti (miglior marcatore della gara, ndr), che però non ha impedito la sconfitta degli azzurrini, contro i pari età francesi, classificati al sesto posto all’Europeo Under 20 della scorsa estate.

Nella seconda gara nuova sconfitta degli azzurrini, ma con una prestazione assai migliore di quella offerta contro la Francia. Messa da parte l’emozione della prima gara, gli italiani hanno combattuto a lungo ad armi pari contro i rivali tunisini. Ancora leggeri miglioramenti da parte dei giovani dell’Under 21, nella terza gara persa contro la Romania. Un test estremamente importante questo di Mahdia, in vista delle qualificazioni per il Campionato del Mondo 2011 che avranno luogo tra il 7 e il 9 di Gennaio ad Ancona e che vedranno l’Italia opposta alle nazionali di Russia e Cipro.

  • 27 ottobre :: Francia – Italia    46 – 21 (p.t. 21-8)
  • 28 ottobre :: Tunisia – Italia    37 – 31 (p.t. 19-11)
  • 29 ottobre :: Italia – Romania  22 – 33 (p.t. 8-14)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI