Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

AZZURRI, PAREGGIO CONTRO IL MARCIANISE

azzurri_conversano

Un Conversano tutto cuore supera i problemi di formazione e strappa un punto pesantissimo sul campo del Marcianise. Partiamo dall'inizio. Masi deve fare a meno di Rotondo e Detomaso, squalificati, e Tiago Badin infortunato ormai da qualche settimana. Le prospettive, quindi, alla vigilia non erano certo rosee. Ma una volta in campo le difficoltà e la classifica sono passate in secondo piano, l'unica cosa che contava era gettare il cuore oltre l'ostacolo.

Così, al terzo minuto, Giorgio Rafael, in rete con grande regolarità questa stagione, trova il pertugio giusto e porta i suoi in vantaggio. A metà tempo arriva il raddoppio di Leccese. Il Conversano è in palla e prima di tornare negli spogliatoi Matteo Del Re centra il palo con un tiro da media distanza.

Alla ripresa, i padroni di casa sono scatenati, ma il Conversano tiene botta. Ne viene fuori una partita di intensità rara, un vero spot per il calcio a 5. Al 5' è Gigliofiorito ad accorciare le distanze ed a riaprire la partita. Il Conversano non ci sta e con il laterale brasiliano Joao Paulo si porta sull' 1-3. Gli Azzurri con il passare dei minuti sentono il peso della fatica. Senza troppi cambi, i giocatori sono sulla gambe ed il Marcianise trova il modo di rimettersi in carreggiata portando il punteggio in equilibrio, 3-3. Ma non è ancora finita. Ancora un moto d'orgoglio dei pugliesi che ancora con Leccese ripassano in vantaggio. Dopo lo svantaggio i campani effettuano un vero e proprio forcing che sfocia nel pareggio di Alves a tre minuti dalla fine.

Masi ed i ragazzi però possono essere più che soddisfatti della prestazione e del punto che muove la classifica e che soprattutto andrà a caricare psicologicamente i giocatori in vista dei prossimi impegni. 

 


 

CAFFÈ’ TORALDO – IMAGROSS CONVERSANO 4-4 (0-2 p.t.)

CAFFE’ TORALDO: Maykon, Guerra, Pelentir, Gigliofiorito, Alves, Pelentir G., Urio, Russo, Costa, Madonna, Rafinha, Sinno  All. Oranges

IMAGROSS CONVERSANO: Sibilia, Rafael,  Leccese, Fornaro, Del Re, Berardi, Badin, Rotolo, Mazzariol, Dal Cin. Allenatore: Masi

ARBITRI: Donato Ruccia (Torino) e Francesca Muccardo (Roma 2) CRONO: Mario Iacuzio (Nocera Inferiore)

RETI: 1’40’’ Rafael (IC), 6’35’’ Leccese (IC) del p.t.; 40’’ Gigliofiorito (CT), 9’12’’ Mazzariol (IC), 12’40’’ Gigliofiorito (CT), 14’32’’ Alves (CT), 15’43’’ Leccese (IC), 16’14’’ Alves (CT) del s.t. 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI