Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

CONVERSANO IN FINALE SCUDETTO

PALLAMMANO_CONV.jpg

Ci siamo. Anche quest'anno siamo in finale scudetto. Anche quest'anno abbiamo vinto con il cuore. Il Conversano di ieri sera è quello che scende in campo non solo con la testa. Una squadra di leoni, di lottatori.

Tsilimparis fra i pali, una saracinesca.Di Leo entra e segna 6 rigori su 6. Un pezzo di storia della pallamano lo ha scritto anche lui, lo hanno detto ieri in Rai Franco Chionchio e Giacomo Capuano, in meno di un minuto giocato, è il cannoniere della partita. Un record. Tarafino, un vero gladiatore. Lotta su ogni palla e segna come solo lui sa fare ogni volta che andiamo in "difficoltà". Maione. Un muro. Cercano di bloccarlo come possono. Innerebner e compagni lo fermano solo facendo fallo. L'esperienza del nostro pivot fa innervosire gli avversari. Radovcic, il solito fulmine sulla fascia. Marrochi il solito leone. Quando decide di  andare avanti, non lo prendi. Maretic è diventato in pochissimo parte integrante del gruppo. Non si è smentito neanche ieri, segna 4 reti bellissime. Gaeta. Senza parole. Come ha scritto un giornalista di Repubblica, “Quando una VIRGOLA mette il PUNTO alla partita”.

Ma ieri in campo c'era un uomo in più. Ieri al Palasangiacomo abbiamo visto tifare, abbiamo sentito tifare, abbiamo letto la gioia e la soddisfazione sui volti della gente. Abbiamo finalmente percepito il calore di chi crede in questi ragazzi, in questo allenatore.

Trillini, un mister che non molla mai.

Ora si parte per Bologna. Scriviamo insieme un'altra pagina di storia. Vinciamo tutti insieme il quinto scudetto.

Commenti 

 
#3 tea 2011-05-06 10:00
CLAUDIANO SE SFOTTI è UN CONTO MA SE PARLI SERIAMENTE E UN ALTRO FATTO FORSE SEI TU CHE NON CAPISCI DI SPORT
Segnala all'amministratore
 
 
#2 Omar Nefzi 2011-05-06 09:55
Non è sullo sport in sé che ti devi interrogare
bensì sulla sua entità in Italia: qualcosa di appena più grande di un torneo interparrocchiale

Te ne accorgi anche dal giro di scommesse truccate che spiegano sconfitte inusitate
(un po' come la lega pro e le sue sottocategorie)
Segnala all'amministratore
 
 
#1 claudiano 2011-05-05 14:30
ma che sport è questo? Oppure: ma che, sport è questo?
Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI