Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

GLI AZZURRI CONVERSANO BATTONO IL SAMMICHELE

azzurri conversano

Azzurri Conversano-Sammichele 2-1

Conversano: Sibilia, Chiarella, Equatore, Fantasia, Rotolo, Simone, Soares, Badin, Genghi, Belleboni,

Sciannamblo, Dal Cin. All. Masi

Sammichele: Cerezuela, Zerbini, Vespucci, Iurino, Spinelli, Sportelli, Favalli, Toma, Sardella, Manghisi,

Mastellone, Tasso. All. Lavarra

Arbitri: :Wladimir Dante(Ciampino) Roberto Pennacchi (Albano Laziale).

Marcatori: Soares (C) 2:06, Zerbini (S) 8:37, Sciannamblo (C) 15:19.

Ammonizioni: Chiarella, Badin, Belleboni (C); Favalli,Sardella (S)

Espulsioni: nessuna

Spettatori: 300 circa

 

Il Conversano archivia la pratica Sammichele, ma quanta sofferenza! I Casalini si sono mostrati squadra quadrata, organizzata e difficile da perforare. In avanti, invece, le azioni offensive erano affidate alla qualità dei piedi di Zerbini, che a Conversano non perde mai occasione per giocare una buona partita, e Favalli.

L'avvio del match è tutto di marca conversanese, con un duello a distanza tra Soares ed il portiere avversario Tasso, che prima effettua un miracolo su un diagonale mancino dell'ex Martina e poi, sempre su un tiro dello stesso pivot, pasticcia permettendo agli Azzurri di passare in vantaggio dopo appena due minuti. Gli ospiti sembrano spenti, si limitano a controllare le folate offensive dei ragazzi di Masi che sfiorano il raddoppio prima con Chiarella e poi ancora con Soares.

L'evento che cambia la partita arriva al 9': alla prima sortita offensiva, il Sammichele trova il pareggio. Poco fuori dal limite dell'area Zerbini centra l'incrocio con un gran sinistro, è 1-1! La rete galvanizza gli uomini di Lavarra che costringono Dal Cin ad un intervento straordinario e mister Masi al time out. Nel finale il Conversano si rende ancora pericoloso, ma si torna negli spogliatoi sul risultato di 1-1.

Al ritorno in campo i giocatori danno vita ad una ripresa eccezionale. Il pallino del gioco è del Conversano che mantiene il possesso palla ed arriva sovente alla conclusione esaltando l'istinto di Tasso, che più volte salva i suoi. Il Sammichele non sta a guardare. Gli uomini in maglia rossa si difendono bene e pungono in contropiede, sfiorando il gol in più di un'occasione. Il gol è nell'aria e, per fortuna degli Azzurri, è Sciannamblo a realizzarlo, sfruttando al meglio un lancio di Belleboni e punendo Tasso, non proprio perfetto, sul proprio palo con un sinistro chirurgico al 16'. Partita finita? Assolutamente! I padroni di casa non possono commettere fallo, sarebbe il sesto, con conseguente tiro libero per gli avversari. Il Sammichele allora spinge e sfiora il clamoroso pareggio con Mastellone che non sfrutta un'ingenuità della difesa conversanese.

Alla fine l'urlo liberatorio del numerosissimo pubblico del Castellaneta sugella la vittoria. Ma il week end targato Azzurri non finisce qua. Questa mattina, alle ore 11, sempre al Castellaneta andrà in scena il derbissimo under 21 tra, appunto, gli Azzurri e l'Aiace.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI