Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

A.S.D. AZZURRI CONVERSANO

azzurri conversano

 

E' pareggio con la Virtus

E' finito 2-2 l'atteso derby tra Azzurri e Monopoli. E' stata una partita tesa e nervosa, tra due squadre arcigne e molto quadrate. Assenze importanti per tutte e due le compagini. D'Alessandro non può contare su Corona, Campanelli e Lapertosa, a referto solo per onor di firma, mentre fa il suo esordio tra i biancoverdì D'Ecclesiis.
Nel Conversano, invece, manca l'estro mancino di Fabrizio Sciannamblo e la presenza in panchina di mister Masi, entrambi squalificati.
Nei primi minuti le squadre sono molto contratte, il gioco stagna principalmente nella parte centrale del campo e le occasioni da rete latitano. Al 6' è Caradonna, uno dei tanti conversanesi della Virtus, a dare il via alle occasioni da gol, esaltando l'istinto di Dal Cin. La risposta del Conversano è affidata a Chiarella: capitan Badin ricama un filtrante per il numero due che scarica il destro a lato. Al 7' Vavalle vuole farsi rimpiangere e tenta la giocata della giornata, ma il tiro, dopo un palleggio, finisce altissimo. Da metà tempo in poi, è il Conversano a guidare l'incontro: prima Chiarella scalda le mani di Guglielmi, poi tocca a Fornaro, servito da Soares, impegnare l'estremo ospite. All' 11', presagio del vantaggio conversanese, è ancora il numero uno monopolitano a mettersi in evidenza su un tiro di Badin. Al 14', finalmente, il Conversano passa. Belleboni scippa il pallone a metà campo, si invola verso la porta e mette in rete. Un minuto dopo è solo la sfortuna a negare il pareggio ai biancoblù che con un bel sinistro di Badin colpiscono il palo. Esattamente ad un minuto dal termine arriva il pareggio del Monopoli: Vavalle si tuffa nel blu della gomma del Castellaneta dopo un contrasto assolutamente regolare di Soares, gli arbitri ci cascano e gli uomini di D'Alessandro possono usufruire di un tiro libero. Dal dischetto capitan Satalino punisce Dal Cin che, allungandosi, per poco non ha compiuto il miracolo. Si va negli spogliatoi sull'1-1.
Nella ripresa parte meglio il Monopoli, con una buona azione di D'Eclesiis. Il Conversano risponde al 7' con uno schema su punizione che culmina con un tiro alto di Chiarella. Il Monopoli sfodera una fase difensiva molto importante ed organizzata. Il Conversano spesso fa girare palla senza però trovare gli spazi necessari per pungere ed allora è costretto a sfruttare il tiro da lontano. All' 11' Belleboni serve Badin che cerca il colpo sotto ma da posizione molto defilata. Gli Azzurri alzano il pressing: Genghi serve Soares che con l'esterno destro sfiora l'incrocio alla sinistra del portiere. Al 15' il Monopoli passa in vantaggio. Gli ospiti sfruttano una punizione, costringendo Dal Cin all'uscita e Soares a salvare con la mano sulla linea di porta.
Ovviamente, per il pivot brasiliano c'è il cartellino rosso, per il Monopoli il calcio di rigore trasformato da Vavalle. Masi corre subito ai ripari e schiera il portiere di movimento. Servono due minuti e mezzo a Chiarella per ristabilire la parità con un destro di rara potenza dalla sinistra. Il pareggio esalta pubblico e giocatori che continuano a pressare. A venti secondi dalla fine, gli Azzurri conquistano un tiro libero. E' Chiarella ad assumersi la responsabilità del tiro che purtroppo si infrange sulla traversa. Finisce 2-2.

Azzurri Conversano-Virtus Monopoli 2-2 (1-1)

Conversano: Sibilia, Chiarella, Fantasia, Fornaro, Rotolo, Soares, Badin, Genghi, Belleboni, Fanelli, Dal Cin, Romanazzi. All. Masi

Monopoli: Guglielmi, La Selva, Satalino, Minoia, D'Ecclesiis, Equatore, Caradonna, Giampaolo, Lapertosa, Parago, Vavalle, Massafra.

All. D'Alessandro.

Arbitri: Ruccia di Torino e Vocca di Battipaglia

Ammonizioni: Dal Cin (C), Guglielmi, D'Ecclesiis, Vavalle (M);

Espulsioni: Soares (C)

Marcatori: Belleboni 14', Satalino 19:01, Vavalle 15:47 st, Chiarella 18:36 st

Spettatori: 300 circa

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI