Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Fruttattiva C5, dalla Calabria niente sorprese

fruttattiva calcio

L’impresa non riesce, ma perlomeno a Reggio Calabria la Fruttattiva C5 ha messo in campo tutto ciò che poteva. Senza tre pilastri come Genco, Domestico e Berardi, gli arancio verdi fanno quel che possono in casa della Cadi Reggio VV, terza forza del campionato.

Per buona parte del primo tempo, capitan Rotondo e compagni offrono una prestazione dignitosa, dovendosi però arrendere alla doppietta di Surace e alla rete di Creaco che fissano il punteggio sul momentaneo 3-0 con cui si va al riposo.

Nella ripresa la Fruttattiva continua con orgoglio a giocare la propria partita ma alla lunga paga l’inesperienza di una squadra colma di under 21, alcuni alla prima presenza in serie B. I padroni di casa, così, trovano gli spazi per allungare ulteriormente ancora con Surace, Creaco e Rappocciolo, intervallati dalla rete del 4-1 di Matteo Del Re.

Finisce con il punteggio di 6-1 per i calabresi e con i conversanesi che tornano a casa con l’amaro in bocca per non aver potuto giocarsi la partita ad armi pari.

Sabato intanto al Pineta arriva la capolista Martina, in una sfida che definire proibitiva sembra quasi un eufemismo. La voglia di lottare e confrontarsi con la corazzata martinese, però, non manca, per questo gli arancio verdi sono pronti a scendere in campo anche nel prossimo incontro con il coltello tra i denti.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI