Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

PlanetWin365 Conversano corsara a Noci

pallamano-fine-partita

La PlanetWin365 Conversano espugna il “Pala Intini Angelo” di Noci e riscatta prontamente la sconfitta di quattro giorni fa subita a Bolzano. Tre punti meritati per i ragazzi di mister Riccardo Trillini che hanno confermato quanto di buono fatto vedere in Trentino Alto Adige, mostrando grande attenzione e compattezza in difesa, cinismo e concretezza in avanti.

I sei giorni di fuoco dei campioni d’Italia, dunque, si chiudono con due successi ed una sconfitta, un bilancio più che positivo soprattutto alla luce della tenuta atletica e dei progressi nella gestione della gara palesati dalla squadra.

Nella sfida dei tanti ex, Fovio, Lapresentazione e Corcione da una parte, Fantasia, D’Alessandro, Di Leo, Malena e Uelington dall’altra, a partire meglio sono i nocesi padroni di casa che sull’asse Pesic-Carrara costruiscono un timido tentativo di fuga portandosi sul 6-4 in proprio favore dopo quindici minuti di gioco.

I campioni d’Italia in carica, però, non stanno a guardare e, allo scoccare della seconda metà della prima frazione, danno inizio alla rimonta con Marrochi che timbra il pari e con capitan Tarafino che sigla il primo vantaggio conversanese della partita. Un vantaggio su cui c’è la firma indelebile di Tsilimparis, in più di una circostanza aiutato dai pali della propria porta, ma autore di autentici miracoli nelle fasi cruciali del match.

Sul finire della prima frazione il Conversano fa le prove generali per l’allungo decisivo, trovando, tuttavia, la risposta dei padroni di casa, bravi a non disunirsi e ad andare al riposo sotto di una sola rete. Ma la missione dei conversanesi è solo rimandata di qualche minuto. Ai biancoverdi ospiti ne bastano, infatti, dieci della ripresa per giungere sul parziale di 20-16 in proprio favore e indirizzare i tre punti verso Conversano.

Per il Noci non c’è più nulla da fare anche perché Tsilimparis continua a blindare la sua porta sventando da campione le conclusioni di Carrara e compagni. Negli ultimi minuti di gara, così, i ragazzi di Trillini si limitano a gestire il vantaggio con Marrochi e Uelington, autori di otto e sette reti rispettivamente, che si occupano di respingere i disperati tentativi di rimonta dei padroni di casa.

Al “Pala Intini Angelo”, dunque, il derby pugliese si conclude con il successo per 29-25 in favore dei campioni d’Italia e con la soddisfazione dei tanti sostenitori conversanesi giunti a Noci e ripagati dall’ottima prestazione di Querin e compagni.

 

Tabellino:

Intini Noci – PlanetWin365 Conversano 25-29(p.t. 12-13)

Intini Noci: Fovio, Viscovich 3, Doldan 1, Carrara 9, D’Aprile 2, Pulito 1, Lupo J., Pesic 4, Mikalauskas 2, Lapresentazione, Lupo M., Recchia S. 3, Corcione, Recchia

M. PlanetWin365 Conversano: Tsilimparis, Di Leo, Sperti 1, Uelington 7, Fantasia 3, Santilli 2, Pivetta 1, Querin 4, D’Alessandro, Di Maggio, Tarafino 2, Jurina, Malena 1, Marrochi 8.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI