Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

La PlanetWin 365 Conversano sbanca Bressanone

pallamano-fine-partita

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. In casa del Bressanone la PlanetWin 365 Conversano raccoglie il sedicesimo successo stagionale, fondamentale nella corsa al secondo posto che, a questo punto appare ormai scontato. Ai campioni d’Italia in carica, infatti, basterà battere la già retrocessa Mezzocorona per centrare l’obiettivo e presentarsi ai playoff da vice-capolista.

Ottima la prestazione dei ragazzi di mister Riccardo Trillini, soprattutto nella prima frazione di gara in cui, dopo un avvio molto equilibrato, i biancoverdi mettono la freccia trascinati da un infallibile Querin e da uno straordinario Tarafino.

La riscossa altoatesina è firmata da Stefanic, ma il terzino sloveno trova scarsa collaborazione da parte dei suoi compagni che nel finale di tempo subiscono la verve di Marrochi, Malena e Di Leo, andando al riposo in svantaggio di tre reti.

Nella ripresa l’avvio della PlanetWin 365 è promettente, con Uelington che dopo sei minuti timbra il 17-11 in favore dei suoi. Sembrerebbe l’inizio di un monologo bianco verde, ma poco dopo i campioni d’Italia devono fare i conti con il cartellino rosso sventolato dagli arbitri in faccia a Fantasia e con le parate dell’estremo difensore di casa Michaeler che abbassa la saracinesca e respinge le avanzate ospiti.

Da grande squadra qual è, però, il Conversano non demorde e mostra un notevole spirito di sacrificio che gli permette di passare indenne i diversi minuti di inferiorità numerica, causa le tante espulsioni temporanee decretate dai direttori di gara, e di presentarsi alla fase cruciale del match con un vantaggio di due reti.

Un vantaggio che D’Alessandro pensa bene di incrementare nel finale con tre reti pesantissime che mandano in archivio l’incontro con il risultato di 27-20 in favore della formazione conversanese.

Soddisfatti a fine gara il direttore generale Gianluca Trisolini, il tecnico Riccardo Trillini e il capitan Alessandro Tarafino i quali non hanno dubbi sul peso specifico di questo successo: “Vincendo qui – dichiarano – abbiamo lanciato un segnale importante non solo per il secondo posto, ma in vista dei playoff. Oggi il Conversano ha dimostrato di saper e poter vincere anche fuori casa, grazia ad una grande maturità e ad un’ottima tenuta fisica. Ora – concludono – non ci resta che battere il Mezzocorona per mettere in cassaforte la seconda piazza centrando quello che, di fatto, era il nostro obiettivo in questa regular season”.

 

Tabellino

Bressanone – PlanetWin365 Conversano 20-27 (p.t. 11-14)

Bressanone: Mairvongrasspeinten, Giuliani 1, Dejakum 1, Kammerer 1, Salcher 2, Ploner M, Nikolic 6, Ploner S, Michaeler, Sonnerer 1, Stefanic 6, Ranalter 2, Sader, Stuffer.

PlanetWin365 Conversano: Tsilimparis, Di Leo 2, Sperti, Uelington 5, Fantasia 2, Pivetta, Querin 7, D’Alessandro 3, Tarafino 4, Jurina, Morandeira, Vitto, Malena 3, Marrochi 1.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI