Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

PlanetWin 365 Conversano, la regular season termina con un successo

pallamano-generica

Si è chiusa tra gli applausi dei ragazzi diversamente abili delle associazioni “Con Loro” e “Unitalsi” l’ultima gara di regular season della PlanetWin365 Conversano.

Sul parquet del PalaSanGiacomo i ragazzi di mister Riccardo Trillini hanno svolto appieno il loro dovere battendo con un inequivocabile 39-27 il Mezzocorona, già retrocesso da qualche settimana. Un successo fondamentale che mette in cassaforte il secondo posto (sarà il Bressanone l’avversario nel primo turno dei playoff) e che si aggiunge a quello ben più importante che i campioni d’Italia hanno ottenuto tra venerdì e sabato nel campo del sociale.

Il match con i trentini, infatti, si è aperto con il saluto dei biancoverdi ai ragazzi delle due associazioni conversanesi, seduti, dopo l’emozionante incontro del giorno precedente, a pochi passi dal terreno di gioco per tifare e sostenere i propri beniamini.

Un motivo in più per vincere, dunque, per capitan Tarafino e compagni che, dopo una prima fase di studio, mettono la freccia con Ninni D’Alessandro, Querin e Vitto bravi a firmare il minibreak di 4-0 indirizzando i tre punti verso Conversano. Il Mezzocorona risponde con orgoglio e, con un ottimo Telepnev ed un sempre attento Grande, tenta di rimanere sulla scia dei campioni d’Italia. Dall’altra parte, però, Tsilimparis non vuole essere da meno del suo collega trentino e con interventi degni del suo nome mantiene il Mezzocorona a distanza di sicurezza. All’intervallo il tabellone del PalaSanGiacomo segna 17 reti per la PlanetWin365 e 12 per il Mezzocorona.

Nella ripresa il canovaccio tattico della partita non cambia. I padroni di casa continuano ad attaccare con vigore mentre i bianco blu si difendono come possono. In più nel Conversano c’è uno Sperti indemoniato, rientrato con una marcia in più dagli spogliatoi e capace di timbrare il cartellino ben nove volte. Al quindicesimo del secondo tempo la gara è di fatto chiusa, grazie ad un Malena che firma il momentaneo +11 e ad un Jurina chiamato a dar fiato a Tsilimparis senza farlo rimpiangere.

Il finale di partita, così, serve solo agli uomini di mister Riccardo Trillini per allungare ulteriormente e per lanciare nella mischia i giovani Morandeira e Colasuonno. Finisce 39-25 per la PlanetWin365 che, dopo il fischio finale, raccolgono i meritati applausi dei ragazzi diversamente abili. Applausi ricambiati con convinzione da capitan Tarafino e compagni perché vincere sul parquet spesso è molto più facile che vincere nella vita.

 

PlanetWin365 Conversano – Metallsider Mezzocorona 39-25 (p.t. 17-12)

PlanetWin365 Conversano: Tsilimparis, Di Leo 1, Sperti 9, Uelington 6, Pivetta 2, Querin 5, D’Alessandro 4, Tarafino 4, Jurina, Morandeira, Vitto 1, Colasuonno 1, Malena 1, Marrochi 5.

Mezzocorona: Kadkhoda, Rossi S., Boninsegna 1, Manna 1, Kovacic 3, Gregori 7, Telepnev 7, Pedron 3, Perin 1, Grande, Rossi N. 1, Bianchi 1.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI